La pagghiara dei simboli e dei misteri

Sperduta fra le campagne di Melendugno, lungo la via verso Torre dell’Orso, c’è una pagghiara assai singolare, che presenta caratteristiche che non l’associano certamente ai classici ripari delle campagne salentine. Ci arrivai solo grazie ad una passeggiata insieme all’amico Donato Santoro, di Melendugno, che si faceva anch’egli domande senza risposta.

Dall’esterno è solo “un pò” diversa dalle altre… Altezza assai limitata, giusto quella di un uomo medio basso… pietrame messo all’apparenza un pò alla rinfusa, in maniera quasi “arcaica”…

pagghiara

…ma affacciandosi dall’esterno… ecco che si apre davanti una bella scalinata, consumata da chissà quanto tempo, scavata nella roccia, che invita sorniona a scendere giù…

pagghiara

E voilà… si apre un ambiente perfettamente circolare, scavato a regola d’arte nella roccia viva…

IMG_4939

Sul lato destro, quello che doveva essere un focolare, è stato costruito con un’interessante architrave, adornata con precisi rilievi…

pagghiara

IMG_4931

IMG_4932

I soggetti sono assai singolari. L’unico confronto che sono riuscito a fare è l’immagine di questo uccello, che ho ritrovato graffito nel palazzo baronale di Pisignano (foto sotto)… Rappresenta una colomba? Era un simbolo paleocristiano. Lo sono anche gli altri?…

graffiti

simboli misteriosi

pagghiara

La cosa che lascia però sorpresi è la scelta di costruire una pagghiara sopra un ipogeo, che non è senz’altro il disegno classico di queste costruzioni. Ovviamente sorge il dubbio sulla sua reale funzione originaria…

IMG_4936

Nella foto sopra si vede bene lo spessore di roccia viva che è stata scavata, ed il piano di calpestio, pieno di terriccio e spazzatura, lascia supporre che il fondo sia ancora più giù…

pagghiara

I grandi blocchi usati per l’erezione del perimetro sono anch’essi inusuali, per questi ambienti…

IMG_4938

IMG_4940

Anche il pietrame alzato per costruire la volta è sistemato a tratti in modo inedito…

pagghiara

Certo, lasciando questo posto mi vengono alla mente altre singolari costruzioni delle nostre campagne. Ma questa ci va vicina a batterle tutte!

© Questo sito web non ha scopo di lucro, non avrà mai banner pubblicitari, perciò tutto ciò che qui compare, sopratutto le immagini, non può essere usato in altri contesti che non abbiano altro scopo se non quello gratuito di diffusione di storia, arte e cultura. Come dice la Legge Franceschini, le immagini di Beni Culturali possono essere divulgate, purché il contenitore non abbia fini commerciali, anche indirettamente.

La pagghiara dei simboli e dei misteri

 

Leave a reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.