ipogeo tagged posts

Badisco nascosta, svelata da un incendio

Una Porto Badisco nascosta ci ha svelato il solito incendio estivo, nell’immediato entroterra della piccola marina a sud di Otranto, grazie all’occhio attento di un grande esploratore salentino, Raffaele Santo, dal cui post su Facebook condivido qui le immagini e le informazioni. E’ venuto alla luce una nuova cavità artificiale scavata nel duro calcare oligocenico, una cava con conci di dimensioni messapiche e un sistema viario complesso.

Scavata nel duro ...

Read More

Otranto rupestre: le grotte di San Giovanni

Il panorama della Otranto rupestre non si esaurisce solo nella valle dell’Idro, o in quella della Memorie, che abbiamo già visto più volte: la stessa città è interessata da questo fenomeno del vivere in grotta. In un altro reportage visitammo la cripta del Padreterno, ora è la volta delle grotte di San Giovanni.

In or...

Read More

Il frantoio ipogeo di Lecce

Che anche a Lecce si potesse ritrovare un frantoio ipogeo, testimonianza dell’epica della fatica salentina all’epoca dell’oro verde dal Cinquecento in poi, sinceramente non ci credevo. Ma, dopo averne visitati e censiti esattamente un centinaio in tutto il Salento, stavolta grazie all’amico Stefano Margiotta, che mi aveva segnalato un ipogeo non censito, è successo.

In periferia, nella zon...

Read More

Il misterioso ipogeo di Palanzano

Per completare la visita dell’antico casale di Palanzano (presso Giurdignano, vedi il precedente reportage), ecco l’ipogeo di masseria Palanzano. 

Il dromos d...

Read More

Lungo il cammino dei pellegrini verso Finibusterre

Fra gli storici cammini che pellegrini di ogni tempo, dal medioevo in poi, hanno intrapreso a scopo devozionale, e fra cui in Europa spicca quello di Santiago di Compostela, possiamo annoverare quello che conduceva al Santuario di  Santa Maria de Finibus Terrae, verso l’estremo sud del Salento, presso Leuca (Castrignano del Capo), l’ultima propaggine delle serre prima del mare.

Non ci sono...

Read More