Micene, nella terra del Mito

Micene, oggi patrimonio dell’umanità dell’UNESCO, un tempo una delle roccaforti del Mediterraneo antico. Il suo sito fu occupato da una nuova popolazione, probabilmente proveniente dalla parte nord-orientale dei Balcani o dall’Anatolia, di origine indeuropea e di lingua affine al greco classico, che occupò progressivamente tutta la Grecia continentale e buona parte di quella insulare.

Proprio per l’imp...

Read More

La cripta nascosta di Lequile

Il territorio di Lequile presenta fra le sue peculiarità una singolare cripta scavata nella roccia, appena fuori il paese, all’interno di una proprietà privata, Villa Carla.

Il pa...

Read More

Idume e altre storie d’acqua

“Idume e altre storie d’acqua” è il titolo del prezioso volume di Mario Cazzato e Stefano Margiotta, appena pubblicato da Primiceri Editore. Uno studio denso e appassionato che affronta alla maniera di Cosimo De Giorgi, ossia con metodo multidisciplinare, il tema dell’acqua sul territorio leccese.

Un paesaggio idro-geolo...

Read More

Resti faunistici di “Scalo di furno” Porto Cesareo

I reperti faunistici esaminati provengono da diverse aree e livelli del sito archeologico di “Scalo di Furno” indagato da Lo Porto negli anni 1969 e 1973. Le aree interessate sono quella del “sacello messapico” nella zona S/E del sito e l’area delle capanne del Bronzo finale nella zona ovest.

Read More

Il sito neolitico di Santa Barbara a Polignano

Il sito neolitico di Santa Barbera a Polignano a mare con gli ipogei La trappola e Manfredi, lo strano discontinuo fossato e i buchi dei pali a sostegno delle capanne.

Read More