Santa Barbara, gioiello angioino di Montesardo

Dopo un lungo periodo di abbandono, ritorna a nuova vita l’antica  chiesa di Santa Barbara, appena fuori il suggestivo borgo di Montesardo (Alessano, non lontano dal Capo di Leuca). Risale al XIII secolo ed era annessa al monastero femminile delle Clarisse e delle Benedettine, di cui restano oggi solo alcune tracce, fra gli ambienti rurali del vicinato. Le sue vestigia sono angioine.

Una facciata lineare, un rosone minuscolo, una lunetta. L’interno ad aula unica voltato a botte, che in origine era completamente affrescato.

Santa Barbara, gioiello angioino di Montesardo 1

Non vi è certezza circa la data del suo abbandono, ma già dalla visita vescovile del 1590 non c’è più alcun riferimento al monastero.

Santa Barbara, gioiello angioino di Montesardo 2

La chiesetta fu frequentata dai fedeli fino al XVIII secolo, fino a diventare successivamente una proprietà privata destinata ad uso agricolo.

Santa Barbara, gioiello angioino di Montesardo 3

Negli ultimi tempi l’abside era semi crollata, ed è stata ricostruita.

Santa Barbara, gioiello angioino di Montesardo 4

L’interno conserva tracce degli antichi affreschi, risalgono ad epoche differenti, fino al XV secolo. Si distingue ancora una Deeis trecentesca…

Santa Barbara, gioiello angioino di Montesardo 14

Santa Barbara, gioiello angioino di Montesardo 5

Santa Barbara la fa da padrona di casa, qui sopra nell’abside c’è un primo affresco, che anche se non raffigura la santa con la classica torre con cui è sempre accostata, si riconosce dal nome che vi è apposto accanto.

Santa Barbara, gioiello angioino di Montesardo 6

Sulla parete destra, la santa torna con la sua iconografia classica. L’affresco è rovinato, purtroppo, come gli altri. Il recente restauro conservativo ha salvato l’edificio, ora ci si augura un salvataggio anche delle pitture.

Santa Barbara, gioiello angioino di Montesardo 7

Santa Barbara, gioiello angioino di Montesardo 8

Tutte le pareti mostrano brandelli di scene e personaggi non più riconoscibili…

 Santa Barbara, gioiello angioino di Montesardo 9

Fra i segni del passato, anche le epigrafi lasciate dai viandanti e pellegrini…

Santa Barbara, gioiello angioino di Montesardo 10

…fra cui si intravede anche uno strano personaggio a braccia alzate e un fiore della vita, il classico fiore a sei petali che si riscontra in tanti luoghi cruciali di passaggio.

Santa Barbara, gioiello angioino di Montesardo 11

Fra gli altri santi, uno francescano…

Santa Barbara, gioiello angioino di Montesardo 12

Santa Barbara, gioiello angioino di Montesardo 13

Santa Barbara, gioiello angioino di Montesardo 15

…una Madonna dal gusto bizantineggiante…

Santa Barbara, gioiello angioino di Montesardo 16

…che fa parte del gruppo della Deesis, in cui però non c’è più San Giovanni Battista, purtroppo…

Santa Barbara, gioiello angioino di Montesardo 17

Santa Barbara, gioiello angioino di Montesardo 18

Dopo anni di impegno coeso fra il Comune di Alessano, il Gruppo di Azione Locale ‘Capo Santa Maria di Leuca’, ben due Soprintendenze e vari professionisti locali, il monumento ritorna alla comunità.

Santa Barbara, gioiello angioino di Montesardo 19

Santa Barbara, gioiello angioino di Montesardo 20

Santa Barbara, gioiello angioino di Montesardo 21

Una bella storia di recupero e amore per il passato, dal cuore grande del Capo di Leuca.

© Questo sito web non ha scopo di lucro, non avrà mai banner pubblicitari, perciò tutto ciò che qui compare, sopratutto le immagini, non può essere usato in altri contesti che non abbiano altro scopo se non quello gratuito di diffusione di storia, arte e cultura. Come dice la Legge Franceschini, le immagini di Beni Culturali possono essere divulgate, purché il contenitore non abbia fini commerciali, anche indirettamente.

Santa Barbara, gioiello angioino di Montesardo

Leave a reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.