Papa Francesco angelus del 16 marzo 2014

Questo è il messaggio di Papa Francesco, nell’Angelus di domenica 16 marzo 2014. Piazza San Pietro, in Vaticano, era ricolma di gente, come al solito, Roma straripava, il sole annunciava già l’arrivo della primavera. Per un messaggio intenso, ricco di speranza, che come al solito raggiunge il cuore a primo colpo. Nel video anche un piccolo viaggio all’interno della Basilica di San Pietro, fra le sue meraviglie, e quell’aura sacrale, per nulla offuscata dagli addetti in guanti e cravatta che raccoglievano le offerte durante la Santa Messa. Un viaggio qui, è sempre un ritorno dentro noi stessi, verso la nostra anima. Nonostante tutto.

Da sopra la cupola di San Pietro il cielo azzurro e l’aria luminosa confermano nel cuore la parola appena ascoltata. Che possa giungere gli angoli più oscuri dei cuori più tristi e disperati di questo mondo. Grazie, Papa Francesco.

papa francesco

Papa Francesco angelus del 16 marzo 2014

a cura di Alessandro Romano. 

© Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione di testi e illustrazioni senza il permesso scritto dei proprietari dei diritti e dell’editore.

Leave a reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.