La capra jonica salentina

E’ un animale inconfondibile del panorama salentino, da sempre generoso aiutante del contadino-pastore di questa terra, il cui latte saporito da vita a formaggi e mozzarelle di qualità superiore. La capra jonica, regina dei pascoli profumati del versante jonico, i cui aromi impreziosiscono il gusto e gli odori di questo latte, è la padrona incontrastata del Parco Naturale di Porto Selvaggio.

Alberto Signore ne ha decantato in maniera poetica ed insieme ruspante, come nel suo carattere, le sue qualità, aggiungendo che si tratta di uno degli animali più intelligenti, dotato di un sistema sociale all’interno del branco superiore alla media. E’ sicuramente la capra più bella del mondo!

capra jonica

Sopra, uno degli innumerevoli “affreschi” della cultura Salentina che Alberto dissemina oculatamente per tutta la Terra d’Otranto, e che ha innalzato questa volta agli onori del manifesto per la prima volta questa creatura sconosciuta e ignorata da tutti.

capra jonica

1

Garantiamo che questi formaggi non hanno paragone con niente!

2

E stagionandoli assumono un sapore veramente prelibato!

La dolcezza di questo animale è apprezzabile veramente solo dal vivo!

capra jonica

Sopra vediamo l’ambiente ideale naturale di questa capra, che continua ancora oggi la sua generosa opera di aiuto e compagnia del suo pastore, secolare compagno di viaggio nella macchia del Salento.

Il caro amico Alberto Signore mi ha accompagnato in un viaggio particolare, alla scoperta di questa bella realtà tutta da scoprire. E di seguito condividiamo un altro documentario, degli amici de La Putea.com, che ci regala un altro ritratto indimenticabile!

© Questo sito web non ha scopo di lucro, non avrà mai banner pubblicitari, perciò tutto ciò che qui compare, sopratutto le immagini, non può essere usato in altri contesti che non abbiano altro scopo se non quello gratuito di diffusione di storia, arte e cultura. Come dice la Legge Franceschini, le immagini dei Beni Culturali possono essere divulgate, purché il contenitore non abbia fini commerciali, anche indirettamente. I diritti dei beni ecclesiastici sono delle varie parrocchie, e le foto presenti in questo sito sono sempre state scattate dopo permesso verbale, e in generale sono tutte marchiate col logo di questo sito unicamente per impedire che esse finiscano scaricate (come da noi spesso scoperto) e utilizzate su altri siti o riviste a carattere commerciale. Per quanto riguarda le foto scattate in campagne e masserie abbandonate, se qualche proprietario ne riscontra qualcuna che ritiene far cancellare da questo blog (laddove non c’erano cartelli o muri che distinguessero terreno pubblico da quello privato, non ce ne siamo accorti) è pregato (come chiunque altro voglia segnalare rettifiche) di contattarci alla mail info@salentoacolory.it  

La capra jonica salentina

Leave a reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.