I Comuni della costa a sud est

I Comuni della costa a sud est del Salento godono di una posizione privilegiata, adagiati sopra dolci serre, a poca distanza da un mare di una bellezza ineffabile. Facciamo una passeggiata fra questi piccoli ma bellissimi borghi, ricchi di storia, architettura e attrattive naturali. Cominciamo da DISO, piccolo comune, poco popolato, eppure da sempre colmo di ricchezze, ben oltre le possibilità dei paesi limitrofi, animato da spirito intraprendente ed una devozione per i propri Santi protettori oltre ogni dire.

chiesa matrice di diso

La chiesa matrice, dedicata ai santi Filippo e Giacomo, fu riedificata a metà del 1700, sui resti della precedente parrocchiale, risalente all’anno Mille. Si narra che furono proprio gli abitanti della cittadina a contribuire ognuno per le proprie possibilità ad ogni singola pietra del nuovo tempio.

chiesa matrice di diso, interni

Chiesa dei Santi Filippo e Giacomo

chiesa matrice di diso, interni

Chiesa dei Santi Filippo e Giacomo

chiesa matrice di diso, interni

Chiesa dei Santi Filippo e Giacomo

chiesa matrice di diso, interni

Chiesa dei Santi Filippo e Giacomo

chiesa matrice di diso, interni

Statue dei Santi Filippo e Giacomo

chiesa matrice di diso, interni

Statue dei Santi Filippo e Giacomo

chiesa matrice di diso, interni

Chiesa dei Santi Filippo e Giacomo

9

Chiesa dei Santi Filippo e Giacomo

10

Chiesa dei Santi Filippo e Giacomo

11

Chiesa dei Santi Filippo e Giacomo, particolare del campanile.

chiesa della confraternita di diso

Qui sopra siamo all’interno della Chiesa dell’Immacolata, costruita nel 1664 e sede fin dall’inizio della Confraternita dedicata all’Immacolata. Si possono vedere raffigurati i momenti essenziali della vita di Maria.

chiesa dell'Immacolata a diso

Chiesa dell’Immacolata

14

Chiesa dell’Immacolata

chiesa di san francesco a diso

Qui sopra la chiesa di San Francesco d’Assisi, la più antica della città, costruita nel 1614. Attigua ad essa è il convento, con il chiostro e degli ambienti interessanti, pregevolmente stuccati.

16

Chiesa e convento di San Francesco

17

Chiesa e convento di San Francesco

convento a diso

Chiesa e convento di San Francesco

19

Chiesa e convento di San Francesco

SAMSUNG

Diso, cappella rurale

DISO ha una frazione, Marittima (e la relativa marina), piccolo borgo di cui si hanno documenti risalenti già al 1277, situata a pochissima distanza dal mare.

marittima palazzo baronale e torre di alfonso

Marittima, il Palazzo Baronale e la Torre di Alfonso

chiesa matrice di marittima

Marittima, chiesa matrice di San Vitale.

chiesa di marittima interni

Marittima, chiesa matrice di San Vitale.

24

Marittima, chiesa matrice di San Vitale.

25

Marittima, chiesa matrice di San Vitale.

menhir vardare a diso

Il Menhir Vardare, appena fuori Diso.

costa a sud est

Costa a sud est. La meravigliosa insenatura dell’Acquaviva

torre capo lupo, costa a sud est

Costa a sud est. Diso, la costa sorvegliata da Torre Capo Lupo.

ANDRANO nacque nel turbolento periodo delle invasioni barbariche e della fine dell’Impero Romano d’Occidente. Fiorì durante il Medioevo, e l’imponente castello Spinola Caracciolo è giunto fino ai nostri giorni, a testimonianza dell’importanza acquisita da questa città nei secoli.

castello di andrano

2

Andrano, castello

3

Andrano, castello

4

Andrano, castello, interni.

chiesa matrice di andrano

Andrano, chiesa matrice di Sant’Andrea Apostolo

chiesa matrice di andrano interni

Chiesa matrice di Sant’Andrea Apostolo

7

Chiesa matrice di Sant’Andrea Apostolo

chiesa di san domenico ad andrano

Andrano, Chiesa di San Domenico

cripta dell'attarico ad andrano

Andrano, cripta Madonna dell’Attarico

10

Andrano, cripta Madonna dell’Attarico

DSC03804

La croce affrescata sulla volta della grotta. Forse Templare?

CASTIGLIONE D’OTRANTO è la frazione di Andrano, interessantissima cittadina, vitale e piena di iniziative, ricca di sorprese e della classica gente del Capo, cordiale e accogliente.

castiglione chiesa san antonio

Scopriamo la chiesa matrice di Castiglione, dedicata a San Michele Arcangelo, custode di una singolare tradizione della Maddalena, in essa affrescata, così come nella precedente cappella, sempre dedicata alla Santa che accompagnava Gesù.

maddalena

Chiesa S.Michele Arcangelo, particolare della Maddalena.

13

Castiglione, Chiesa di San Michele Arcangelo

14

Castiglione, Chiesa di San Michele Arcangelo

15

Castiglione, Chiesa di San Michele Arcangelo

cappella della maddalena a castiglione

Cappella della Maddalena

17

Cappella della Maddalena

18

Cappella della Maddalena

19 cripta dello Spirito Santo

Castiglione, cripta dello Spirito Santo

20

Castiglione, cripta dello Spirito Santo

torre andrano, costa a sud est

Costa a sud est. I ruderi di Torre Andrano, a strapiombo della costa rocciosa

TIGGIANO risale anch’esso al periodo post romano, sviluppatosi durante il Medioevo, è un piccolo borgo legato intimamente al culto di Sant’Ippazio, forse l’unica città nel sud Italia rimasta così legata ad un santo estremamente greco orientale.

castello di tiggiano

Tiggiano, palazzo baronale Serafini Sauli, opera del 1600.

2

chiesa di sant'ippazio a tiggiano

Ora siamo nel cuore di Tiggiano, nella chiesa di Sant’Ippazio, il santo che si invocava per la protezione dell’apparato genitale maschile. Spesso, nei tempi andate, le donne di questo paese facevano grandi pellegrinaggi per ottenere protezione, aiuto e fecondità per la propria famiglia, in tempi in cui procreare era fondamentale per il proprio futuro.

7

Sant’Ippazio

6

Tiggiano, chiesa di Sant’Ippazio

4

Tiggiano, cappella.

5

torre nasparo, costa a sud est

Costa a sud est. Marina di Tiggiano, torre Nasparo.

CORSANO chiude questa breve panoramica lungo questo affascinante tratto di costa alta e rocciosa, che ha visto lo sviluppo di queste piccole e affascinanti cittadine. Nella foto storica che segue, concessaci dal parroco di Corsano, possiamo apprezzare l’antica chiesa matrice, prima che fosse abbattuta durante il 1900.

Vecchia chiesa S. Sofia Corsano

Quella che segue è l’attuale parrocchiale, dedicata a Santa Sofia, una santa antica, il cui culto è ancora oggi seguito devotamente.

corsano, chiesa matrice, costa a sud est

SAMSUNG

Corsano, chiesa di Santa Sofia, interni.

SAMSUNG

Corsano, chiesa di Santa Sofia, la tela più antica, della precedente chiesa.

1 corsano

Anche Corsano è situata in un’invidiabile posizione, protetta dalla tramontana, fra le sue verdi campagne, a ridosso di un mare di una bellezza mitica, solcato fin dall’antichità da tutti i popoli che, nel bene e nel male, portarono su queste terre i loro semi poi germogliati.

costa a sud est

© Questo sito web non ha scopo di lucro, non avrà mai banner pubblicitari, perciò tutto ciò che qui compare, sopratutto le immagini, non può essere usato in altri contesti che non abbiano altro scopo se non quello gratuito di diffusione di storia, arte e cultura. Come dice la Legge Franceschini, le immagini di Beni Culturali possono essere divulgate, purché il contenitore non abbia fini commerciali, anche indirettamente.

I Comuni della costa a sud est

 

Leave a reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.