turchi tagged posts

Otranto 1480 raccontata dai Turchi

Otranto, 1480. La tragedia della distruzione della città, dell’eccidio dei suoi abitanti, nella cronaca di Ibn Kemal (nato a Edirne e morto a Istanbul nel 1534), cronista e testimone oculare della conquista turca, fa ancora più impressione. Di solito la Storia raccontata dai vinti non coincide mai con quella dei vincitori.

In qu...

Read More

Salignano, la torre contro i Turchi

Salignano, piccolo borgo posto sulla strada appena prima di giungere a Leuca, conserva l’ennesima traccia di fortificazioni e opere di difesa volute dalla popolazione locale nel periodo cruciale delle incursioni turche in Salento (secoli XV-XVI). Qui, infatti, situata nel nucleo più antico del borgo, si erge questa poderosa torre di difesa, costruita in carparo locale.

Secon...

Read More

La casa-torre nascosta nel bosco

Mi era giunta voce di una casa-torre nascosta nel bosco fuori Uggiano, nell’entroterra di Otranto, caratterizzata da un’epigrafe in latino, e per un cercatore di graffiti come me quel pensiero divenne dolcemente ossessivo, fino a quando poté divenire azione, grazie ad un’amica del posto, Ada Cancelli, che mi ha aiutato a localizzarla in una paziente impresa.

Probabilmente, in...

Read More

Vernole, una Torre contro Maometto

Il territorio di Vernole era quello più esposto agli assalti Turchi dei secoli XVI-XVII, quando quei predoni giungevano sulle coste salentine per depredare ogni cosa possibile: nella zona è facile trovare epigrafi scritte in un tono col coltello fra i denti, dalla gente che qui viveva, come ad Acquarica, dove compare la scritta: “Se anche gli accampamenti circonderanno questa casa, il mio cuore non tremerà”.

A Vernole, ...

Read More

János Hunyadi, fra gli Eroi dei Balcani

Il XV secolo è un periodo cruciale per la Storia d’Europa, il millenario Impero d’Oriente stava per cadere, il mondo per cambiare, e i Turchi spingevano verso il continente con una spinta conquistatrice che pareva non potesse essere fermata da nessuno. Il Papa, a Roma, temeva come non mai, e con ragione: l’Islam gli aveva dichiarato battaglia, e aveva giurato di abbatterlo.

Forse sarebbe arr...

Read More