torre colombaia tagged posts

Lungo la storica Via del Carro

La Via del Carro, citata molto spesso nelle fonte storiche, ha rappresentato per il Salento una vitale arteria di commercio, in un periodo cruciale per lo sviluppo di questa terra. Era il 1500, i turchi avevano già varcato il Canale d’Otranto e seminato il terrore ovunque, tuttavia era un momento d’oro per l’agricoltura, le campagne tornavano ad essere popolate e fiorivano di ogni sorta d’attività. 

Era necessario protegge...

Read More

L’ipogeo del villaggio medievale di Spiggiano

Campagne di Presicce, sito dell’antico casale di Spiggiano, un ipogeo nascosto all’interno di una torre colombaia. Gli ingredienti ci sono tutti per una passeggiata in questa amena località, giusto un poco rovinata dai vicini impianti fotovoltaici, che non ha comunque perso il suo fascino medievale. Fra tombe e fosse granarie scavate nel banco roccioso, muretti a secco, pagghiare abbandonate…

Il circondario pr...

Read More

Cannole e Torcito, fra Storia e municeddhe

Il territorio di Cannole, piccolo e grazioso Comune inserito fra i “Borghi autentici d’Italia”, è sempre stato nel cuore della Storia del Salento, fin dalla preistoria. Purtroppo del periodo ancestrale è rimasto ben poca cosa, ma del periodo medievale c’è un piccolo grande mondo antico da riscoprire.

Cominciamo dal borgo...

Read More

Le masserie fortificate a nord di Lecce

Durante il 1400 il granaio di Lecce era situato a nord della città, ed era sorvegliato da imponenti masserie fortificate. Era lo scenario di un’epoca di tensioni, generate dall’insicurezza di tutta la linea costiera, possibile e costante preda di turchi e pirati.

Oggi, la ma...

Read More

Fra pagghiare trulli e liame

Pagghiare trulli e liame rappresentano la più singolare esperienza dell’architettura rurale del Salento. Radicata da secoli nei campi di questa terra, ha prodotto queste semplici e bellissime costruzioni, note ormai in tutto il mondo. Nate dall’ingegno di semplici contadini, dalla fatica di dover liberare comunque il terreno dalle pietre, di dover trovare un riparo, dall’acqua o dal sole implacabile, riempiono le nostre campagne con il loro affascinante silenzio, ricco di storia minima, e odore di umido, mescolato a quello della terra e degli olivi. Facciamo un viagg...

Read More