pagliarone tagged posts

La più grande pagghiara del Salento

La “pagghiara”, la classica costruzione rurale in pietre a secco del paesaggio salentino, ha la sua apoteosi nel colossale pagliarone Ferrante (dal nome del suo proprietario), situato in agro di Ruffano, negli oliveti fra Miggiano e Taurisano. Una costruzione straordinaria, che solo dal vivo rende appieno le sue dimensioni.

Misura 26 m...

Read More

Fra i colossi di pietre a secco

Pietre a secco, una sopra l’altra, alzano i più stupefacenti monumenti delle campagne salentine, sconosciuti capolavori architettonici figli del genio contadino, ignoto alla città, che ha dovuto fare i conti con le asprezze della natura e la povertà dei materiali, per poter rendere ospitale il mondo rurale di terra d’Otranto, assai complicato da vivere nel XVI secolo.

Lontano dal...

Read More

Lungo la storica Via del Carro

La Via del Carro, citata molto spesso nelle fonte storiche, ha rappresentato per il Salento una vitale arteria di commercio, in un periodo cruciale per lo sviluppo di questa terra. Era il 1500, i turchi avevano già varcato il Canale d’Otranto e seminato il terrore ovunque, tuttavia era un momento d’oro per l’agricoltura, le campagne tornavano ad essere popolate e fiorivano di ogni sorta d’attività. 

Era necessario protegge...

Read More

Salento rurale

Ormai molti ci ritornano, lo amano, ma non conoscono a fondo un suo aspetto nascosto, da ricercare: il Salento rurale. Un paesaggio da scoprire, uscendo letteralmente fuori strada, studiando le mappe, magari anche quelle di Google, come niente salta fuori come minimo un enorme pagliarone nascosto dagli olivi!

Read More

Fra pagghiare trulli e liame

Pagghiare trulli e liame rappresentano la più singolare esperienza dell’architettura rurale del Salento. Radicata da secoli nei campi di questa terra, ha prodotto queste semplici e bellissime costruzioni, note ormai in tutto il mondo. Nate dall’ingegno di semplici contadini, dalla fatica di dover liberare comunque il terreno dalle pietre, di dover trovare un riparo, dall’acqua o dal sole implacabile, riempiono le nostre campagne con il loro affascinante silenzio, ricco di storia minima, e odore di umido, mescolato a quello della terra e degli olivi. Facciamo un viagg...

Read More