costantinopoli tagged posts

La chiesa di San Pietro a Otranto

Fra le meraviglie di Otranto, affacciata sul mare, risplende di storia bizantina l’affascinante edificio della chiesa di San Pietro, espressione architettonica e artistica di Costantinopoli, il faro cristiano dell’Europa orientale. Prima della celeberrima e attuale Cattedrale dell’Annunziata col suo Mosaico, questa fu la prima basilica della città, eletta metropoli nell’anno 968, direttamente collegata alla Capitale, oltremare.

Gli studiosi sono ancor...

Read More

Le torri fra Presicce e Gemini

Seguendo le tracce lasciate dalla lotta di resistenza contro i turchi lungo il territorio salentino, ed in particolare quelle più vistose, ossia le torri, siamo giunti sulle serre di Presicce e Ugento. Siamo abituati a vederle svettare sulla costa, svolgendo compiti di avvistamento per tutto il territorio circostante, ma anche l’entroterra è disseminato di queste importanti vedette. Molto spesso sono nascoste, lontano dalle vie più trafficate.

Ma qu...

Read More

La peschiera di Federico II

Peschiera… un nome strano, singolare… che risulta insolito riscontrare nelle fonti storiche. Di cosa si tratta? Con queste brevi righe, ritorniamo indietro nel tempo, fino al XIII secolo, al primo codice medievale: le Costituzioni Melfitane. Emanate da Federico II nel 1231 a Melfi, in Basilicata, esse fissano per la prima volta i termini della sepoltura,  della mace...

Read More

Ugento la città dello Zeus fulminatore

Ugento. Porgendo all’orecchio una conchiglia ricolma dall’eco lontano del rumore del mare partirono dall’Illiria, battendo una vecchia rotta verso una terra nuova incastonata lungo l’opposta sponda dell’Adriatico. In balia delle onde, quasi come un miraggio nel deserto, intravidero gli orli di un litorale sferzato dal vento, che, ululando contro gli scogli, dissolveva il fumo dell’olocausto elevato al cielo dagli abitanti del luogo. A bordo delle loro zattere ormai sfasciate vennero attratti da un monolite alto quasi sei metri, che, imponente e maestoso, si ergeva, luccicando come un faro di giorno e di notte. Al loro sbarco quel faro si spense, rovinando in tanti pezzi sotto il peso del fosco presagio di un abbandono da parte di volubili dei invidiosi di quello scorcio di paradiso...

Read More

Otranto: fra Oriente e Occidente

Otranto! Dall’alba dei tempi il sole che sorge avvolge con i suoi raggi il promontorio merlato più ad oriente d’Italia e i riverberi dorati sul mare illuminano d’immenso questa città, bagnata dal sangue dei suoi Santi Martiri, decapitati sul colle della Minerva.

Read More