Category Tra Architettura e Psiche

L’autobiografia come terapia per i mali dell’anima

Leggere e scrivere sono due forme di nutrimento e terapia per l’anima.
La lettura è una preziosa alleata nei momenti di sofferenza; la scrittura è una modalità terapeutica alla quale uomini e donne ricorrono per visitare la propria interiorità e superare momenti difficili e di fragilità.
Personalmente la lettura mi affascina.
Una lettura importante, che ha ammaliato la mia “psiche” è un saggio del neurologo Oliver Sack: The Man Who Mistook His Wife For a Hat (L’uomo che scambiò sua moglie per cappello). Proprio alle pp. 153 e 154,il dott. Sack mette in evidenza l’importanza terapeutica della narrazione del proprio vissuto, dell’autobiografia:

“Ognuno di noi ha una storia del proprio vissuto, un racconto interiore, la cui continuità il cui senso è la nostra vita.
Si pot...

Read More

La storia del Salento e l’armonia interiore

Questo nuovo sito: “Salentoacolory”, per certi aspetti innovativo, porta il visitatore a conoscere a fondo la storia del Salento e ad ammirare attraverso centinaia di foto artistiche, le bellezze esistenti nel territorio.

Read More

Abitare il futuro, fra tradizione e green economy

Il Salento vive pienamente le questioni sempre più attuali e presenti della vita di ognuno di noi, come la sostenibilità ambientale e l’efficienza energetica degli edifici.
Stiam...

Read More