Pompignano, il tempio abbandonato

La cappella di Santa Maria di Pompignano è uno dei numerosi luoghi storici abbandonati al proprio destino, in un Salento sempre più lontano dalle proprie origini, che non riesce più a custodire i segni del proprio passato. Si tratta di una chiesa rurale, il cui nucleo più antico risale forse al X secolo. E’ costruita ad unica navata, e ristrutturata fra Tre e Quattrocento.

Pare ...

Read More

Graffiti: segni dal passato

Uno dei viaggi più stimolanti che mi accendono la miccia della curiosità nelle mie passeggiate è sempre quello di osservare i segni dal passato, che ci arrivano graffiti sopra le chiese o i luoghi “cruciali” della vita o del passaggio della gente comune, quella che non ha fatto la “Storia”. Segni tracciati anche sulle pietre più antiche, dolmen e menhir del Salento.

Fra i simboli più rari ...

Read More

Le Grotte di Dio a Mottola: San Gregorio

A Mottola le chiamano “grotte di Dio”, e qui la manifestazione del fenomeno rupestre, del vivere e pregare in grotta, raggiungono altissime vette di arte e devozione. Siamo sulle Murge tarantine, a metà strada da Petruscio e da Casalrotto, altri due siti di notevole importanza: è qui che si trova la chiesa rupestre di San Gregorio.

Questo temp...

Read More

Chi semina utopia raccoglie realtà

V EDIZIONE DELLA SEMINA COLLETTIVA DEI CEREALI ANTICHI

Domenica 5 novembre a Castiglione d’Otranto, zona Curteddhra, h 10-15

Read More

Il Museo degli Indiani d’America a New York

Nascosto fra i grattacieli della “Grande Mela” si erge uno dei luoghi simbolo americani, il National Museum of the American Indian (Museo Nazionale degli Indiani Americani) di New York. Questo istituto fa parte del Smithsonian Institution di Washington D.C., il più grande complesso museale e di ricerca del mondo, gestito direttamente dal governo americano.

Che lascia ...

Read More