Il castello di Ugento

Tornato al suo antico splendore, il castello di Ugento si affaccia dalla sua altura a dominare i dolci pendii che planano verso la costa sud occidentale del Salento. Risale al periodo normanno ma è stato ampiamente rimaneggiato nel corso dei secoli.

Read More

Nella Lecce medievale scomparsa

Uno sguardo sulla Lecce medievale è ancora oggi possibile, nonostante nel corso dei secoli XVI-XVII la città, colta da benessere economico ed un generale fiorire di attività e ordini religiosi, ristrutturò o distrusse gran parte delle sue antiche vestigia, abbandonando fra l’altro definitivamente la sua “anima” orientale (che aveva tutto il Salento) per ricostruirsi “latina”.

Sant’Oronzo, infatti, sostitu...

Read More

L’uomo-leone di Hohlenstein

L’Uomo-Leone di Hohlenstein (Baden-Württemberg, Germania) è uno dei più suggestivi reperti dell’uomo preistorico giunti fino a noi. E’ una scultura in avorio di mammut, alta circa 30 cm, che risale al periodo alto Aurignaziano (che corre dai 47.000 ai 35.000 anni fa). Rappresenta un corpo umano sormontato da una testa di leone delle caverne.

Un essere composi...

Read More

Torre Lapillo, un Museo del Mare

Torre Lapillo, splendida località di Porto Cesareo, custodisce una torre-scrigno dell’inconfondibile paesaggio delle torri costiere del Salento. La vedetta è conosciuta anche con il nome di Torre di San Tommaso, e un tempo la sua scalinata terminava con un ponte levatoio. Ha i lati di base lunghi 16 metri ed è alta 17 metri.

A pia...

Read More

La più grande pagghiara del Salento

La “pagghiara”, la classica costruzione rurale in pietre a secco del paesaggio salentino, ha la sua apoteosi nel colossale pagliarone Ferrante (dal nome del suo proprietario), situato in agro di Ruffano, negli oliveti fra Miggiano e Taurisano. Una costruzione straordinaria, che solo dal vivo rende appieno le sue dimensioni.

Misura 26 m...

Read More