paul arthur tagged posts

Il villaggio bizantino di Apigliano

Nell’arco della lunga storia medievale del Salento, questa terra vide lo sviluppo di centinaia di villaggi e casali, molti dei quali poi abbandonati, ma che hanno lasciato interessanti tracce storiche, che in qualche caso è stato possibile riportare alla luce, grazie al lavoro dell’Università del Salento. E’ il caso di Apigliano, un insediamento rurale del periodo bizantino-angioino, a 3 km da Martano.

Lo scavo archeolo...

Read More

Il Museo del Bosco di Supersano

Supersano, splendida cittadina del sud Salento, vanta il Museo del Bosco, un contenitore che va oltre lo stesso concetto di Museo, visto che è strettamente legato a tutto il territorio circostante. Un territorio che un tempo era ricoperto da un bosco che fu fondamentale per la sussistenza delle comunità che qui si stanziarono. Una selva rigogliosa, che dava lavoro a falegnami, intrecciatori, carbonari e tanti altri mestieri collegati.

Read More

Il graffito della Battaglia di Lepanto

Muro Leccese, nel cuore del Salento, lungo la strada per Otranto, custodisce una testimonianza eccezionale del periodo in cui lo scontro fra i Turchi e la Cristianità giunse all’apice: il graffito della Battaglia di Lepanto. Si tratta di una scoperta del prof. Paul Arthur (Docente di Archeologia Medievale all’Università del Salento), che ci riporta indietro nel tempo, al 1571, quando la Lega degli stati Europei affrontò la flotta turca in uno scontro campale.

I Turchi er...

Read More

L’Abbazia di Centoporte a Giurdignano

Giurdignano dei tesori storici e archeologici nasconde tra i suoi oliveti una delle sue memorie più importanti, non solo per la sua comunità ma anche per il resto d’Italia meridionale: l’Abbazia di Centoporte. L’Impero Romano d’Occidente era ormai crollato, ma dopo i primi decenni di disordine e sbandamento, questa parte di Puglia, il Salento, era stata riconquistata dai Bizantini.

E proprio all’inizio de...

Read More

Il Castello Carlo V di Lecce

Enorme, poderoso, carico del suo fardello di storia, il Castello Carlo V di Lecce torna a vivere, ad essere attraversato, ammirato, raccontato, grazie all’encomiabile lavoro svolto dalla Soprintendenza, la Città e l’Università, capitanata dai prof. Paul Arthur e Benedetto Vetere in primis, e dalla loro equipe. Oggi il visitatore che entra in questo maniero non può che restare affascinato.

Costruito a...

Read More