normanni tagged posts

L’Arazzo di Bayeux

Una delle più affascinanti tracce storiche medievali, emblema stesso del concetto di memoria e trasmissione della Storia, l’arazzo di Bayeux, rifulge in tutto il suo variopinto splendore dalla sua veneranda età di quasi mille anni. Si tratta di un è un tessuto realizzato nella seconda metà dell’XI secolo, in Normandia o in Inghilterra, per raccontare con le immagini

gli avvenim...

Read More

Il Mausoleo di Boemondo a Canosa

Canosa di Puglia custodisce, fra i suoi scrigni di Storia,  il Mausoleo di Boemondo, uno dei comandanti della Prima Crociata, noto come Boemondo I d’Altavilla, o Boemondo I d’Antiochia, o Boemondo Principe di Taranto, che nel corso di quell’impresa militare divenne Principe di Antiochia. Si era nel 1096: Boemondo radunò un esercito normanno, forse la miglior compagine della lega europea.

Alla testa del su...

Read More

La Motta Normanna di Supersano

La Motta era la trovata con cui i Normanni, conquistatori d’Inghilterra e dell’Italia meridionale, poterono cominciare a controllare i territori che avevano acquisito: una collina artificiale, alzata con pietre e terrapieno, in cima alla quale costruivano un fortino in legno. Un’espediente, posizionato oculatamente in posizioni strategiche, che consentiva loro di tenere sotto controllo

le vie di comunic...

Read More

Il Castello di Copertino

Gloria dell’architettura di Terra d’Otranto, il castello di Copertino vide la sua nascita nel XIII secolo, attorno alla svettante torre quadrangolare che da esso è inglobata. Divenne poi di proprietà di Ladislao d’Angiò di Durazzo, e nel 1419, sua moglie Maria d’Enghien lo diede in dote alla sua figlia di primo letto, Caterina Orsini, che andava sposa a Tristano Chiaromonte.

La nipote di Caterina, ...

Read More

Il Castello di Caprarica di Lecce

Per chi ha la fortuna di poter visitare il castello di Caprarica di Lecce, piccolo e storico borgo agricolo del Salento centrale, un piccolo viaggio nel tempo gli si aprirà davanti, varcando il suo portone d’accesso. Non è nota come meriterebbe, Caprarica, menzionata per la prima volta in documenti d’archivio intorno all’anno Mille, quando era un piccolo casale appartenente alla Contea di Lecce.

Nel 1201 passò so...

Read More