mottola tagged posts

Le Grotte di Dio a Mottola: San Gregorio

A Mottola le chiamano “grotte di Dio”, e qui la manifestazione del fenomeno rupestre, del vivere e pregare in grotta, raggiungono altissime vette di arte e devozione. Siamo sulle Murge tarantine, a metà strada da Petruscio e da Casalrotto, altri due siti di notevole importanza: è qui che si trova la chiesa rupestre di San Gregorio.

Questo temp...

Read More

La cripta e il villaggio rupestre di Casalrotto

Casalrotto, nell’affascinante scenario rupestre di Mottola, custodisce una cripta-unicum nel panorama dell’Italia meridionale: la chiesa di Sant’Angelo. Incastonata nel cuore del casale rupestre, costituito da un centinaio di grotte scavate con tenacia e perizia nei fianchi della gravina, la chiesa si sviluppa su due diversi piani ipogei, con l’invaso inferiore destinato ai riti funerari.

Di questo, si riscontra...

Read More

La cripta di Santa Margherita a Mottola

Nel territorio comunale di Mottola (Taranto) sono presenti molte tracce di una poco nota tipologia insediativa: quella rupestre. Una cultura che, fin dalla preistoria, ha sfruttato le cavità naturali e scavato lungo i margini di lame e gravine, nella roccia tufacea, grotte artificiali per realizzare siti abitativi e di culto. Sono, queste, testimonianze di un’antica cultura murgiana

che h...

Read More

La chiesa rupestre di Cristo alle Grotte a Mottola

A Mottola le chiamano le grotte di Dio, incastonate in un paesaggio a dir poco definire affascinante, una lunga serie di chiese rupestri da sfoggio di fede e perizia ammirevole, che richiederebbe un lungo periodo di escursioni: qui, siamo presso la cripta di Cristo alle Grotte. Un luogo che, come anche in altri contesti appare evidente, la continuità abitativa non è mai finita.

Read More

La gravina di Petruscio a Mottola

Petruscio… un nome che reca la pietra dentro… che evoca panorami selvaggi, mondi duri ed incorrotti… è il toponimo di una delle gravine più affascinanti dell’arco jonico tarantino, che, letteralmente, nasconde un villaggio rupestre fra i più suggestivi delle Murge. Giungere qui, scendere i gradini scavati nella roccia, è come tornare ad un passato che pare non sia mai esistito… e qui ritorna vivido davanti agli occhi!

Siamo in agro di Mottola, una...

Read More