dolmen tagged posts

Giurdignano, nel giardino megalitico d’Italia

Giurdignano, un borgo dal sapore antico, situato sul versante orientale della penisola salentina. Il suo territorio è stato abitato da sempre, dolmen e menhir costellano la cittadina e i suoi campi intorno, tanto che le hanno valso l’appellativo di “giardino megalitico d’Italia”.

Ma fu anche un castello...

Read More

I tesori di Minervino di Lecce

Il nome della dea Minerva sembra echeggiare su quello di Minervino di Lecce, incantevole borgo del Salento sud orientale. Leggenda vuole infatti che potrebbe derivare dalla antica presenza di un tempio consacrato alla dea, ma anche che il nome derivi dall’antica Castrum Minervae, i cui abitanti, dopo la distruzione della città, si rifugiarono nell’entroterra fondando l’attuale abitato.

Ad ogni modo, un ...

Read More

Racale, antica città segnata dalla Storia

Racale, a poca distanza dal mar Jonio, nel profondo sud del sud, è una delle classiche cittadine salentine che in un piccolo territorio riassume tutti i volti della storia che hanno intriso la Terra d’Otranto.

L’ori...

Read More

Memorie di cripte, megaliti e masserie solitarie

Quante volte, perlustrando masserie solitarie e abbandonate, mi sono imbattuto in cripte, dolmen e menhir che avrei riscoperto solo abbandonando la strada principale. Luoghi silenziosi, un tempo circondati da voci, uomini e animali, la vita contadina che persisteva, in casali nati nel medioevo, su luoghi abitati sin dalla preistoria. Prima di essere definitivamente abbandonati, e quel che è peggio, oggi, dimenticati.

Read More

Viaggio nella preistoria di Carnac

Carnac, un nome che riporta emblematicamente alla memoria le radici ancestrali d’Europa. Una località della Bretagna, situata nel dipartimento del Morbihan (Francia), che prende il nome da “cairn”, che è il rivestimento in pietrisco e ciottoli che ricopre i dolmen. E’ nota nel mondo per via dell’enorme complesso megalitico comprendente uno sterminato numero di dolmen e menhir.

Di menhir se ne contano 1...

Read More