santuario tagged posts

I tesori della Chiesa matrice di Grottaglie

I nostri viaggi su e giù per la Terra d’Otranto ci hanno riportato a Grottaglie, dove finalmente abbiamo potuto visitare con accuratezza la sua incantevole chiesa matrice, che, come spesso accade nei borghi e città di questa terra, una lunga storia si srotola davanti ai nostri occhi affascinati. Costruita su un’antica grotta in cui si conservava un affresco della Vergine Maria,

questo monu...

Read More

Sava nascosta, fra Antico e Medioevo

E’ un patrimonio inestimabile, proprio perché non è stato stimato fino in fondo, quello che conserva Sava, nelle sue campagne, purtroppo trascurate da studi approfonditi, e di cui molto poco è venuto finora a galla, rivelando comunque tanta Storia, fra il lavoro delle comunità agricole e i devoti pellegrini che per secoli qui giungevano, in questa landa fertile in odore di santità.

Si, p...

Read More

La torre messapica di Giuggianello

Giuggianello, piccolo borgo del Salento, nasconde tante tracce di storia al viandante frettoloso attirato magari da mete più blasonate: fra santuari e megaliti, anche una torre messapica si cela sorprendentemente sulla sua meravigliosa serra. Una passeggiata lungo quest’altura è come scalare la vetta delle sorprese per il viaggiatore entusiasta!

Giugg...

Read More

S.Oronzo fuori le mura a Lecce

Il Santuario di S.Oronzo fuori le mura custodisce la storia della comunità cattolica della città di Lecce, ma per un triste caso del destino è rimasto abbandonato a sé stesso, ai margini della grande tangenziale cittadina, nel punto dove essa incrocia la via che porta alla marina di Torrechianca. E’ nel giardino di questa chiesa che la tradizione riporta il luogo dove il Santo fu martirizzato col taglio della testa.

Per a...

Read More

La Salina dei Monaci a Manduria

Lo stupendo litorale di Manduria accoglie dietro le sue dune la Salina dei Monaci Benedettini di Aversa, un’affascinante struttura medievale che pare quasi voglia resistere con le unghie e con i denti all’abbandono, l’erosione del vento, del mare, del suo stesso sale. Un luogo solitario e poetico, immerso nella natura, un tempo fucina di lavoro operoso dei frati che qui vissero per secoli, almeno fino al 1404.

Una passeggiata i...

Read More