otranto tagged posts

Il paesaggio rupestre di Masseria Panareo

Il paesaggio rupestre di Terra d’Otranto è fra gli habitat umani che la Storia, durante il suo lungo cammino nel bacino del Mediterraneo, ha sedimentato col suo corso, quello fra i più significativi. Presso Otranto la varietà di questo ambiente è eccezionale, e ne ho fatto ennesima esperienza, stavolta presso la storica Masseria Panareo, scrigno di tante sorprese e meraviglie.

Il si...

Read More

Otranto 1480 raccontata dai Turchi

Otranto, 1480. La tragedia della distruzione della città, dell’eccidio dei suoi abitanti, nella cronaca di Ibn Kemal (nato a Edirne e morto a Istanbul nel 1534), cronista e testimone oculare della conquista turca, fa ancora più impressione. Di solito la Storia raccontata dai vinti non coincide mai con quella dei vincitori.

In qu...

Read More

La casa-torre nascosta nel bosco

Mi era giunta voce di una casa-torre nascosta nel bosco fuori Uggiano, nell’entroterra di Otranto, caratterizzata da un’epigrafe in latino, e per un cercatore di graffiti come me quel pensiero divenne dolcemente ossessivo, fino a quando poté divenire azione, grazie ad un’amica del posto, Ada Cancelli, che mi ha aiutato a localizzarla in una paziente impresa.

Probabilmente, in...

Read More

Alla ricerca delle cripte nascoste sull’Idro

L’incantevole Valle dell’Idro continua a rivelare cripte nascoste, a testimonianza della grande importanza storica che questo luogo affascinante ha avuto per chissà quanto tempo. Anche questa volta, la segnalazione è dell’amico Raffaele Santo, infaticabile esploratore di questo territorio.

Non siamo lontani...

Read More

Giuseppe Palumbo, Visioni del Sud

La straordinaria opera fotografica di Giuseppe Palumbo rivive in una mostra a Otranto, presso la Torre Matta, per un tuffo nel passato dritto al cuore che non mancherà di lasciare incantato qualsiasi visitatore.  Fotografo e scrittore, Giuseppe è stato un personaggio unico nel panorama culturale salentino. In sella a una bicicletta, in treno o su un piccolo calesse, ha esplorato per cinquant’anni la Terra d’Otranto,

Read More