messapica tagged posts

Il parco archeologico di Pezza Petrosa

Pezza Petrosa, un nome che suona antico fin dalla radice, una località posta in agro di Villa Castelli (Brindisi), proprio sul confine con la provincia di Taranto. Custodisce le memorie di un antichissimo insediamento indigeno, abitato tra IV e I secolo a.C. e racchiude una necropoli, ma anche tracce di frequentazione umana che risale fino al neolitico. Inoltre, insieme alla necropoli messapica fu qui rinvenuta anche quella dorica

Read More

La grotta sepolcro di Muro Leccese

La città messapica di Muro Leccese custodisce lembi della sua storia ancora nascosti, che meriterebbero maggiore attenzione. E’ il caso di un interessante ipogeo, scavato interamente nel banco roccioso, nel quale sono incappato, perlustrando la campagna che da Muro porta a Sanarica. Il solito, grande, ficus secolare ha attirato l’attenzione e così ci sono quasi inciampato dentro!

L’ingresso ...

Read More

La Cariatidi di Vaste

Una grande scoperta del XIX secolo riportò alla luce le splendide statue delle Cariatidi di Vaste, gettando nuova luce sulla magnificenza dell’antica Basta, città messapica e poi romana, dove una ricca famiglia fece costruire questo monumentale ipogeo per accogliere i suoi morti. La struttura era costituita da tre ambienti, uno dei quali a cielo aperto, e gli altri da due camere accostate. L’ingresso era abbellito da 4 splendide statue di donna.

Le 4 cariat...

Read More

Le Terme Romane di Malvindi

Il Salento, specialmente fra il territorio tarantino ed il brindisino, è disseminato di terme romane, ville rustiche, insediamenti, che in epoca classica hanno riempito queste latitudini di attività umane, che hanno lasciato tracce sparse a macchia d’olio. La maggior parte di questi centri erano collegati ad un tracciato che univa Oria all’antica città di Valesio, la Via Istmica, che collegava tutto questo fervore di attività agricole alla Via Appia.

Era un terr...

Read More

Rudiae, gli scorci nascosti

I recenti ed importanti scavi archeologici stanno restituendo all’umanità l’anfiteatro della città di Rudiae, antichissimo centro abitato già nel IX secolo a.C. Tuttavia, osservando le campagne proprio all’uscita di Lecce, tagliate in due dalla superstrada che porta a Gallipoli, si possono ritrovare alcuni scorci di questa fondamentale città messapica che sono completamente abbandonati agli sterpi.

Rusce era un gran...

Read More