Madonna della grotta tagged posts

La Madonna della Grotta a Ceglie Messapica

Uno svettante campanile si erge fra gli olivi che circondano Ceglie Messapica, a 6 km dalla città, perduta nelle campagne, è la chiesa della Madonna della Grotta, antichissimo insediamento monastico che risale al IX secolo d.C. e poi inglobato nella masseria adiacente in epoca moderna. E’ uno dei tesori abbandonati della storia di Terra d’Otranto.

Situata lun...

Read More

Le chiese-torri del Salento

Nel panorama italiano è una caratteristica architettonica abbastanza rara questa che si riscontra in Salento delle chiese fortificate, ricavate all’interno di una robusta torre, ben munita di caditoie a scopo difensivo, per resistere evidentemente ad un assalto esterno. Ovviamente tutto questo ci riporta ad un periodo storico ben preciso, a partire dal XV secolo, con l’arrivo dei Turchi.

Si visse lu...

Read More

Tra Poggiardo e Vaste

Un territorio ricchissimo di storia quello di Poggiardo e Vaste, abitato fin dai Messapi, vitale durante il Medioevo, nonostante le distruzioni e gli sconvolgimenti, di profonda influenza greca, attraversato da San Giuseppe da Copertino e giunto fino a noi, oggi, ricolmo di cultura.

Read More

Viaggio nella Grecia Salentina

La Grecia Salentina rappresenta oggi come ieri un’isola ellenofona all’interno del Salento. Un’area le cui radici storiche si legano intimamente a quelle della Grecia, attraverso due distinte età storiche. Una storia che rende questo fazzoletto di terra più unico che raro, piccolo eppure grande, degno di interesse da ogni punto di vista. E come ebbe a dire uno dei suoi figli più luminosi:…“Roma non ebbe vergogna di scrivere e far conoscere che, se essa aveva vinta la Grecia con le armi, la vinta Grecia vinse Roma con le arti e con le lettere sue. Greci siamo, ma da tremila anni in Italia siamo. Greco parliamo, ma non perchè siamo stranieri, ma perchè siamo la più vecchia gente del luogo”. Con queste parole di Domenicano Tondi (Glossa, La lingua greca del Salento, Ed...

Read More