guglia tagged posts

Le casiceddrhe di Noha

C’è un luogo singolare, nascosto sul cornicione di una casa qualunque, a Noha, periferia di Galatina, piccolo centro ricco di tante peculiarità. Di solito nessuno alza mai lo sguardo, quando arriva a quell’incrocio, così questo luogo resta poco noto alla maggioranza dei turisti, ma anche dei salentini. Si tratta delle “casiceddhre”, le chiamano proprio così.

Poste in questo angolo ...

Read More

Fra i luoghi degli Orsini Del Balzo e Maria d’Enghien

I nomi di questa dinastia, gli Orsini del Balzo, e Maria d’Enghien, sono ancora oggi depositari della storia del Salento e di alcune fra le sue meraviglie architettoniche. Specialmente lei, la regina, l'”amatissima principessa di Taranto”, è rimasta nel cuore degli appassionati della sua città, Lecce, di cui scriveva sempre “castro nostro Licii”.

In questo breve v...

Read More

Nardò, tra arte storia e natura

Simbolicamente la capitale dell’Arneo, Nardò, storica ed importantissima città posta lungo il tracciato dell’antica via Sallentina, conserva un centro storico che rifulge di tesori d’arte.

Ma anche un estes...

Read More

Viaggio nella Grecia Salentina

La Grecia Salentina rappresenta oggi come ieri un’isola ellenofona all’interno del Salento. Un’area le cui radici storiche si legano intimamente a quelle della Grecia, attraverso due distinte età storiche. Una storia che rende questo fazzoletto di terra più unico che raro, piccolo eppure grande, degno di interesse da ogni punto di vista. E come ebbe a dire uno dei suoi figli più luminosi:…“Roma non ebbe vergogna di scrivere e far conoscere che, se essa aveva vinta la Grecia con le armi, la vinta Grecia vinse Roma con le arti e con le lettere sue. Greci siamo, ma da tremila anni in Italia siamo. Greco parliamo, ma non perchè siamo stranieri, ma perchè siamo la più vecchia gente del luogo”. Con queste parole di Domenicano Tondi (Glossa, La lingua greca del Salento, Ed...

Read More