grotta dei cervi tagged posts

Otranto, i luoghi della Preistoria

E’ nato a Otranto un meraviglioso museo archeologico, una mostra permanente dal titolo “I luoghi della Preistoria. Porto Badisco e la Grotta dei Cervi”. Situata nelle sale del castello aragonese, essa proietta il visitatore in un mondo che dal secolo scorso era precluso a storici e appassionati: quello che si è schiuso con la clamorosa scoperta della grotta di Badisco, nel febbraio del 1970.

Il percorso si sn...

Read More

In memoria di Severino Albertini

Questo ricordo lo trascriviamo in occasione del quarantacinquesimo anniversario della scoperta della Grotta dei Cervi. Al Museo Faggiano, a Lecce, si è tenuto come ogni anno un incontro fra studiosi e appassionati, che ha voluto dare il giusto omaggio alla Grotta e ai suoi scopritori. In questa sede prendiamo solo uno di loro cinque, colui che li rappresenta, ed ebbe peraltro il primo intuito, quella notte, che gli fece balenare il lampo di genio.

Read More

Memorie da Badisco

Conobbi Isidoro Mattioli nel 1995. Mi ero diplomato, ed in attesa di vedere dove mi portasse la vita, lavoravo in una bottega di barbiere, appena dentro Porta San Biagio. Lì dentro, per la prima volta sentii parlare della Grotta dei Cervi di Porto Badisco. Con la faccia insaponata, Isidoro mormorava di qualcosa di fantastico, che non riuscivo a capire pienamente. Vent’anni dopo per me è ancora così.

Isido...

Read More

Salento preistorico

Un fazzoletto di terra proiettato nel Mediterraneo, apparentemente insignificante, in realtà luogo cruciale per lo sviluppo dell’umanità, questo è il Salento preistorico, ancora non abbastanza noto come meriterebbe. In questo breve viaggio sguazzeremo fra i colori ancora vividi di questo mondo lontano, tutto da studiare e da approfondire.

Comin...

Read More

Megaliti di Puglia

Centri cerimoniali, laddove, in onore delle divinità celesti e ctonie, venivano officiati riti magico-sacrali, continuano ad annidarsi all’ombra di ulivi millenari. Per la loro molteplice valenza nella preistoria rientravano nella sfera di spazi cultuali, sorvegliati da megaliti plasmati dalla forza prorompente della natura o forgiati dall’uomo come sepolture e come altari. Nella quiete della campagna di Puglia improvvisamente si spalancano al viaggiatore arcaici scenari rievocanti l’anima oscura del mondo imprigionata in virtù di un sortilegio in dolmen, menhir e menanthol innalzati quale tributo ai numi tutelari della vita e della morte da preistoriche comunità tribali...

Read More