anfiteatro tagged posts

Lupiae, alla scoperta della Lecce Romana

L’anima della Lecce barocca nota nel mondo è Romana, e si chiamava Lupiae. Nel III secolo a.C. l’antica Lecce messapica latinizzò il suo nome e dopo l’89 a.C. passò da statio militum a Municipium, retto da un Quadrumviro. L’applicazione delle leggi municipali, ed in particolare il divieto di seppellire all’interno dell’abitato, impone infatti l’abbandono delle aree

funerarie poste all’interno delle mura, p...

Read More

In viaggio fra Albania e Grecia

Albania, piccola terra antica, popolo fiero e irriducibile come il loro eroe nazionale, Giorgio Castriota Skanderbeg, abitata da genti che parlano una lingua assai singolare fra quelle europee… un piccolo mondo tenuto saldamente insieme dalle sue grandi querce e le alte montagne… un viaggio nell’anima di una Storia impastata di resistenza… come quella delle aquile che la sorvolano, laddove a quelle altezze manca quasi l’aria.

Questo faremo oggi, in un aff...

Read More

Egnazia, dalla città ai villaggi rupestri

Citata dai grandi scrittori d’epoca classica, Plino, Strabone e Orazio, Egnazia fu un’importante città per la storia del Salento e dell’intera Puglia. Segnava il confine fra il territorio dei Messapi e quello dei Peuceti, era servita da un porto e dalla Via Traiana, che la mettevano in una felice posizione per i commerci.

Della triste stor...

Read More

Lecce, tra Barocco e Roma antica

Lecce, seducente e aristocratica, avvolta in un’atmosfera crepuscolare dal fascino antico, ti rapisce gli occhi, rimanendoti impressa nell’anima come un tatuaggio sulla pelle. Il sole veste d’oro i suoi monumenti, sprigionando bagliori di luce dalla pietra dorata, intarsiata di ricami e merletti, riccioli e volute, festoni floreali e vegetali, figure antropomorfe e fitomorfe, putti e mascheroni, ghirlande e spirali, incastonati su balconi

Read More

La valle della Cupa

Vista dall’alto sembrerebbe quasi una profonda ferita, un lungo solco, sulla terra che va da San Donato fino all’estremo nord della provincia di Lecce. Una depressione. Un territorio che sprofonda, nel suo punto più basso, ad Arnesano, a soli 18 metri sul livello del mare. Le cartogra...

Read More