lecce tagged posts

Lecce, il tempio di Iside nell’antica Lupiae

Chi visita Lecce è abbagliato dal suo aspetto più immediato e fragoroso, il barocco, che ne ha plasmato l’immagine. Ma dietro la facciata di questa città, come spesso accade ai suoi abitanti, di cui lo studioso ottocentesco Cosimo De Giorgi diceva si preoccupassero appunto un pò troppo dell’esteriore, c’è un piccolo mondo antico la cui storia è ugualmente importante.

Accade così che, ...

Read More

Guida al Salento Ebraico

“Guida al Salento Ebraico”, di Fabrizio Ghio e Fabrizio Lelli (Capone Editore) non è un semplice libro, ma come accade coi testi generosi ed esaustivi un vero e proprio viaggio, alla scoperta del mondo preso in esame, in questo caso il Salento Ebraico, un mondo perduto eppure ancora oggi così vivo e ricco di storia.

Così recita...

Read More

Di graffiti, prigioni e storie lontane

I graffiti in Salento hanno un sapore speciale. Le pietra tenera eppure forte ne ha conservato le tracce per secoli, rivelando storie lontane, luoghi inaspettati, scorci intensi di Storia minima, che si rivela agli occhi quasi increduli del visitatore.

Read More

Nelle viscere dell’Acquedotto di Lecce

E’ stata un’emozione unica, per il geologo Stefano Margiotta, poter discendere ed esplorare l’acquedotto e il pozzo “Cozza Guardati”, una grandiosa opera idraulica eseguita a cavallo del 1900 con lo scopo di fornire di acqua gli abitanti di Lecce e non solo. Un incredibile libro scritto nella roccia e nel sottosuolo, dove si legge di geologia, idrogeologia, archeologia industriale, ma anche di storia di Lecce, che merita di essere portata alla conoscenza di tutti.

La siccità è sempre stata per...

Read More

Tito Schipa, l’Usignolo di Lecce

“Tito Schipa – L’usignolo di Lecce”, la prima mostra, la prima esposizione antologica sulla vita e la carriera musicale di uno dei più grandi tenori della storia dell’Opera. Si tratta di un evento straordinario, accolto da uno dei monumenti più significativi della città di Lecce, la chiesa di San Francesco della Scarpa. Qui, si possono ammirare i cimeli e i documenti pubblici e privati

Read More