edicola tagged posts

Trepuzzi nascosta, un viaggio inaspettato

Lo stemma di Trepuzzi mostra tre pozzi in bella evidenza, memoria lontana del primo insediamento agricolo che evidentemente era ben fornito di acqua. Quei tempi sono ormai lontani, era il 1190, quando re Tancredi divenne conte di Lecce e assegnò tutti i casali del suo contado al Vescovo di Lecce, che divenne anche pastore di Trepuzzi dopo la donazione.

Read More

Maglie e Morigino, la città e il borgo

Maglie è posizionata letteralmente nel cuore del tacco d’Italia, al centro della penisola salentina. Da sempre si trova nel punto nevralgico delle comunicazioni umane nel territorio. Qui le genti hanno cominciato a costruire villaggi sin dalla preistoria,

la lo...

Read More

Viaggio nella Grecia Salentina

La Grecia Salentina rappresenta oggi come ieri un’isola ellenofona all’interno del Salento. Un’area le cui radici storiche si legano intimamente a quelle della Grecia, attraverso due distinte età storiche. Una storia che rende questo fazzoletto di terra più unico che raro, piccolo eppure grande, degno di interesse da ogni punto di vista. E come ebbe a dire uno dei suoi figli più luminosi:…“Roma non ebbe vergogna di scrivere e far conoscere che, se essa aveva vinta la Grecia con le armi, la vinta Grecia vinse Roma con le arti e con le lettere sue. Greci siamo, ma da tremila anni in Italia siamo. Greco parliamo, ma non perchè siamo stranieri, ma perchè siamo la più vecchia gente del luogo”. Con queste parole di Domenicano Tondi (Glossa, La lingua greca del Salento, Ed...

Read More