chiostro tagged posts

Gli affreschi del convento di Maruggio

Ho sempre trovato stimolante la visita agli antichi chiostri di Terra d’Otranto, luoghi secolari, ispiratori di pensiero e serenità, ma anche custodi di storie lontane nel tempo: essi fanno riecheggiare la Storia davanti ai nostri occhi, oppure rassicurano l’anima con episodi traboccanti umana bontà, o accrescono la sensibilità artistica con le loro meraviglie d’arte e architettoniche.

Questa è la volta...

Read More

Nell’antico convento di Seclì

La storia antica del Salento la scopriamo anche nei luoghi della fede, oggi abbandonati, come nel caso del convento di Sant’Antonio da Padova, a Seclì, costruito a partire dal 1587 per volontà dei duchi Guido D’Amato e Giulia Spinelli. La chiesa, originariamente intitolata a Santa Maria degli Angeli, venne officiata, fino al 1866 dai Frati Minori Osservanti, che abitavano l’attiguo convento.

La chiesa fu pesa...

Read More

Il chiostro del Seminario di Lecce

Piazza Duomo, il cuore del centro storico di Lecce, ospita l’antico Seminario, che custodisce la chiesa più nascosta del barocco leccese, piccolo capolavoro di pietra leccese che sfugge alla maggior parte dei turisti che ammirano questa città. Un chiostro seicentesco, incastonato all’interno di un suggestivo cortile quadrangolare, è abbellito dal famoso pozzo detto della Vera Ovale.

Una splendi...

Read More

Santa Maria di Casole a Copertino

E’ uno dei monumenti più importanti, pregni di storia, ed insieme più dimenticati di tutta Terra d’Otranto, il convento di Santa Maria di Casole a Copertino. Posto fuori le mura, attorno alla chiesa restano ancora vistose tracce del convento che la circondavano, e che faceva parte del casale medievale noto appunto col nome di Casole. Le prime tracce scritte che citano questo casale ci riportano al 1274.

Oggi, dopo ...

Read More

La chiesa dei SS. Niccolò e Cataldo a Lecce

Ai santi Niccolò e Cataldo è dedicata una delle chiese più antiche di Lecce, uno scrigno medievale nella città barocca per eccellenza, un’autentico tripudio d’arte, che resta in gran parte nascosto alla moltitudine dei turisti che accorrono in questo territorio. Il monumento, che assieme all’ex convento forma un grande complesso architettonico, si divide oggi fra le sue funzioni religiose e l’attività dell’Università del Salento.

Fu fondata nel 1180, da Tancr...

Read More