alessandro romano tagged posts

“Come due granelli di senape”, un grande amore ai tempi del Covid-19

“A che cosa è simile il regno di Dio, e a che cosa lo rassomiglierò? È simile a un granellino di senape, che un uomo ha preso e gettato nell’orto; poi è cresciuto e diventato un arbusto, e gli uccelli del cielo si sono posati tra i suoi rami”.

Così riporta il V...

Read More

Raccontare il Salento come un film

Raccontare il Salento è sempre stato un privilegio, per me, sia lavorando per l’emittente Telerama (dove ho curato riprese e montaggio video, ed in qualche percorso anche i testi, di documentari) sia per i libri a cui ho lavorato (come autore o collaboratore), che per pubblici incontri.

Il we...

Read More

Le navi graffite del Salento

Complice una notte insonne, mi sono messo al computer per realizzare questo piccolo reportage con il materiale che ho accumulato negli ultimi tre anni, e che riguarda un tema assai affascinante del panorama dei graffiti in Salento: le navi.

Read More

Salento, Identità Territorio e Comunicazione

Nell’ambito del progetto di Cittadinanza e Costituzione “Nel nome della Repubblica”, Alessandro Romano ha svolto per le classi quinte nell’Aula Magna del Liceo “Quinto Ennio” di Gallipoli un denso e partecipato seminario dal titolo “Identità, territorio e comunicazione”.

Partendo da...

Read More

“Tsunami lento”, sulle orme di Emilio Salgari

“Tsunami lento” è il titolo del nuovo romanzo di Alessandro Romano. Verso la fine della sua vita, Luigi Motta, famoso romanziere veneto della metà del 1900, confessa di aver sottratto alcune lettere, lasciate dal suo “Capitano” Emilio Salgari, la notte in cui questi si tolse la vita… L’autore ha celebrato una una sorta di tributo letterario al suo eroe-romanziere…

… attraverso l’alchimia...

Read More