taranto tagged posts

L’Acquedotto del Triglio fra Statte e Taranto

A nord della città di Taranto si alzano le Murge, si susseguono lame e gravine, e diverse e grandi sorgenti naturali consentirono in antichità la costruzione di una delle più importanti e imponenti vie dell’acqua costruite dall’uomo in Puglia: l’acquedotto del Triglio. Un’opera colossale, lunga diversi chilometri, molti dei quali situati alcuni metri nel sottosuolo della gravina di Statte.

La parte iniziale, infa...

Read More

Il parco archeologico di Pezza Petrosa

Pezza Petrosa, un nome che suona antico fin dalla radice, una località posta in agro di Villa Castelli (Brindisi), proprio sul confine con la provincia di Taranto. Custodisce le memorie di un antichissimo insediamento indigeno, abitato tra IV e I secolo a.C. e racchiude una necropoli, ma anche tracce di frequentazione umana che risale fino al neolitico. Inoltre, insieme alla necropoli messapica fu qui rinvenuta anche quella dorica

Read More

Cattedrali di Puglia

Protesa verso oriente, quasi come un corpo estraneo dell’occidente, la Puglia è stata sempre terra di commistioni artistiche esemplari, che l’hanno resa una terra singolare, patria di quel movimento noto come “romanico pugliese” che tanto la contraddistingue nel panorama italiano ed europeo. In questo breve viaggio ripercorriamo attraverso una prima carrellata alcune delle sue meraviglie architettoniche.

Un piccolo album che ra...

Read More

Taras delle meraviglie

Nell’antica Sparta quando i Parteni, i figli illegittimi nati fuori dal matrimonio durante la guerra messenica, vennero declassati alla condizione di schiavi e privati dei loro diritti ordirono una congiura. Ma per non essere annientati furono costretti ad abbandonare la madre patria alla volta della terra promessa dall’oracolo di Delfi.

Read More

I delfini di Taras

Taranto, la grande capitale magnogreca ha origini mitiche, legate alle poetiche evoluzioni dei delfini del Mediterraneo. Nel suo meraviglioso golfo, giunse Taras, duemila anni prima di Cristo. Sulle sue rive, mentre onorava suo padre, il dio Poseidone, compiendo un sacrificio, all’improvviso apparve un delfino. Taras lo colse come un segno favorevole per fondare proprio lì, una città. Sua madre si chiamava Satyria, sua moglie Satureia, forse per questo il luogo ebbe nome Saturo.

La tr...

Read More