mostra tagged posts

Giuseppe Palumbo, Visioni del Sud

La straordinaria opera fotografica di Giuseppe Palumbo rivive in una mostra a Otranto, presso la Torre Matta, per un tuffo nel passato dritto al cuore che non mancherà di lasciare incantato qualsiasi visitatore.  Fotografo e scrittore, Giuseppe è stato un personaggio unico nel panorama culturale salentino. In sella a una bicicletta, in treno o su un piccolo calesse, ha esplorato per cinquant’anni la Terra d’Otranto,

Read More

Otranto, i luoghi della Preistoria

E’ nato a Otranto un meraviglioso museo archeologico, una mostra permanente dal titolo “I luoghi della Preistoria. Porto Badisco e la Grotta dei Cervi”. Situata nelle sale del castello aragonese, essa proietta il visitatore in un mondo che dal secolo scorso era precluso a storici e appassionati: quello che si è schiuso con la clamorosa scoperta della grotta di Badisco, nel febbraio del 1970.

Il percorso si sn...

Read More

Otranto fra Walpole e Maria Corti

L’estate del 2015 è per Otranto il momento di celebrare due importanti ricorrenze letterarie per questa città leggendaria, protagonista dell’epico assedio del 1480, caso unico nella Storia, di come un’intera comunità abbia deciso di restare unita davanti a un destino segnato dalla morte. Otranto ha ispirato svariati artisti nel corso dei secoli, fra i più importanti troviamo senz’altro Horace Walpole e Maria Corti.

Il primo è il precursor...

Read More

I Miracoli Eucaristici nel mondo

La storia dell’umanità, negli ultimi duemila anni, è ricca di miracoli Eucaristici, cioè di quegli interventi prodigiosi che confermano la reale presenza del Corpo e del Sangue del Signore, realmente, nella Eucaristia. Recentemente mi sono imbattuto in una pregevole mostra, del giovane e sfortunato prodigio Carlo Acutis, che ripercorre un’interessante percorso nei secoli.

E’ un viagg...

Read More

L’Imperatore torna sulla scena

Il 2014 è stato l’anno del bimillenario della morte del grande imperatore romano Gaio Giulio Cesare Ottaviano Augusto, morto a Nola il 19 agosto del 14 d.C. in odore di leggenda, quella secondo la quale dal rogo della sua pira, si alzò al cielo un aquila, aprendo le ali sopra le sue ceneri. Anche Lecce ricorda questo avvenimento con una bellissima mostra.

Quell...

Read More