mosaici tagged posts

Fra le meraviglie delle Isole Tremiti

Le Isole Tremiti (o Diomedèe, per la leggenda che racconta che qui si rifugiò il mitico eroe Diomede di ritorno da Troia) sono un arcipelago del mare Adriatico, sito a nord del promontorio del Gargano e facente parte del Parco Nazionale del Gargano della provincia di Foggia. L’arcipelago è composto da isole con caratteristiche geomorfologiche e antropiche diverse.

1 – Q...

Read More

La Villa Romana del Casale

La Villa Romana del Casale, presso Piazza Armerina (Enna) è uno dei più grandiosi esempi dell’arte romana in Sicilia, Patrimonio dell’Umanità dal 1997, una delle glorie italiche. Scoperta da Gino Vinicio Gentili nel 1950, viene inquadrata dagli studiosi nel periodo fra 320 e 370 d.C. ed è universalmente famosa per gli splendidi mosaici che decorano molte delle sue stanze.

Siamo nel p...

Read More

La Cattedrale di Bari

La Cattedrale di San Sabino, a Bari, sorse tra XII e XIII secolo, su un monumento molto più antico, ossia le rovine del duomo bizantino, che fu distrutto da Guglielmo il Malo nel 1156. Le tracce di questa storia è possibile ancora oggi mirarle, osservando il pavimento originario che si estende sotto la navata centrale. La Diocesi a Bari risale almeno al V secolo, mentre la chiesa episcopale data VI secolo.

Read More

Casaranello, splendore di mosaici e affreschi

Definita dall’archeologo Arthur Haseloff, “il monumento più antico ed importante dell’epoca cristiana primitiva nel Sud-Est dell’Italia Meridionale”, Santa Maria della Croce, più nota come la chiesa di Casaranello, ha in effetti delle peculiarità che la rendono un tempio assai importante nel panorama della Storia dell’Arte. Posta in periferia rispetto all’abitato di Casarano, sud Salento, è famosa sopratutto per i suoi mosaici del V secolo d.C.

Siamo davan...

Read More

Ville Romane del Salento

Le Ville Romane sono un aspetto affascinante del paesaggio archeologico del Salento, incastonato spesso in quello naturale che ne esalta la suggestione, proiettando il visitatore in un epoca lontana, quando i patrizi romani erigevano la loro casa di campagna, fuori città, per condurre l’attività agricola o semplicemente per godersi un buen retiro. La penisola salentina fu molto ambita dai ricchi cittadini romani.

Così ...

Read More