acquarica di lecce tagged posts

La masseria messapica di Pozzo Seccato

Pozzo Seccato è la prima masseria della storia del Salento, costruita nel IV secolo a.C. in piena epoca messapica, completamente circondata da una fortificazione spessa quasi 4 metri: un muro di pietre a secco, foderato all’esterno da grandi blocchi monolitici perfettamente squadrati. All’interno di questo raro esempio di insediamento rurale produttivo, un grande edificio residenziale.

Era suddivi...

Read More

Galatina messapica

Per chi, come me, desidera scoprire ogni aspetto del Salento, non basta semplicemente leggere libri su libri e macinare chilometri su chilometri ogni momento che si ha libero a disposizione, bisogna anche cogliere al volo i suggerimenti di altri valenti “esploratori”, che dai tempi pionieristici di Cosimo De Giorgi, sezionano in lungo ed in largo questa terra suggestiva che è il Salento.

E’ il caso ...

Read More

Masserie e case fortificate del Salento

La lotta continua che dovette sostenere l’intero Salento, per secoli, per resistere a invasioni e scorrerie di ogni tipo, costrinse i suoi abitanti a costruirsi una casa che potesse sostenere l’urto di questi attacchi. Alcuni paesi hanno addirittura costruito il loro intero impianto, in funzione difensiva. E’ il caso ...

Read More

I Comuni dell’entroterra adriatico

Da Lecce verso il mare, si estende l’entroterra adriatico, interessantissimo dal punto di vista naturale, culturale e paesaggistico. Un territorio ricco di meravigliosi borghi incantati, popolati da gente genuina e puntellati di ogni meraviglia, da grandiosi castelli a chiesette affascinanti, e monumenti di ogni tipo. Tutta questa fascia di questo entroterra era importantissima fin dall’antichità, quando era attraversata dalla fondamentale via traiana, la direttrice che collegava il Salento, attraverso Otranto, all’altra sponda dell’Adriatico.

CAPRARICA DI LECCE. Il territorio di Caprarica è stato abitato fin dalla Preistoria...

Read More

Messapia: la terra tra le acque

Agli albori del mito fluttuava tra le acque una terra tempestata di foreste popolate di alberi disposti a corona per fare ombra con le loro chiome ad uno scrigno di tesori. Per la sua posizione strategica, che la vedeva circondata da tutti i lati dal mare, 

Read More