L’abbazia di San Mauro a Sannicola

Il Salento di tradizione bizantina conserva miracolosamente, nonostante l’abbandono, ancora diversi luoghi dove si può fare un tuffo nel passato. Uno di questi si trova sul versante occidentale, nell’area che gravita attorno a Gallipoli, dove abbiamo già incontrato l’abbazia di San Salvatore: si tratta di un’altro sito abbaziale, dedicato a San Mauro, incastonato in un luogo di bellezza panoramica spettacolare.

Siamo in agro di Sannicola, zona nella quale proliferarono gli insediamenti greco-bizantini. Sopra questo promontorio ci fu probabilmente un primo nucleo eremitico, che sfruttò delle caverne naturali che si trovano proprio in cima all’altura…

san mauro 10

…vani che si sviluppano all’interno, in una serie di camere collegate fra loro…

san mauro 12

san mauro 13

Per un tratto le ho anche percorse, il fondo estremamente viscido mi ha fatto desistere, ma non mi è parso di notare alcuna traccia di graffiti o affreschi…

san mauro 14

…quindi, ho ripercorso il cammino verso l’uscita…

san mauro 15

…da cui già si intravede la chiesa costruita successivamente…

san mauro 5

Vista da lontano rende meglio l’idea, della sua posizione…

san mauro 6

…un magnifico panorama!

san mauro 8

La sua origine è riconducibile ai secoli X-XI, e viene menzionata per la prima volta nel 1149, in una pergamena scritta in greco.

san mauro 18

L’interno era completamente affrescato. Oggi un provvidenziale restauro sta cercando di salvare il salvabile…

san mauro 3

…qui sopra si riconoscono alcuni Profeti…

san mauro 1

…qui invece un frammento dell’Ultima Cena…

san mauro 4

…San Giovanni Evangelista…

san mauro 19

L’interno a forma rettangolare, misura 10,70 m di lunghezza per 6,30 m di larghezza ed è costituito da tre navate sorrette da sei pilastri quadrangolari. La navata centrale ha una copertura a botte leggermente acuta.

san mauro 23

san mauro 20

…possiamo solo immaginare, guardando all’insù, lo spettacolo che doveva avere quasi mille anni fa!

san mauro 22

san mauro 21

san mauro 17

Caratteristica la piccola abside che si vede posteriormente, ed il minuscolo campanile a vela…

san mauro 7

…il panorama che avevano attorno i monaci di allora era ovviamente molto differente…

san mauro 9

…alle sue spalle c’è un sito che meriterebbe uno scavo archeologico…

san mauro 11

…sulla sinistra, Gallipoli, il cui borgo antico, posto sopra l’isola, era ovviamente a vista…

san mauro 16

…mentre sulla destra, si vede lo spettacolo della Montagna Spaccata, e la torre aragonese posta in altura. Benvenuti in uno scrigno del Salento, fra natura storia e bellezza!

 

 

© Questo sito web non ha scopo di lucro, non userà mai banner pubblicitari, si basa solo sul mio impegno personale e su alcuni reportage che mi donano gli amici, tutti i costi vivi sono a mio carico (spostamenti fra le città del territorio salentino e italiano, spese di gestione del sito e per il dominio concesso da Aruba). Se lo avete apprezzato e ritenete di potermi dare una mano a produrre sempre nuovi reportage, mi farà piacere se acquisterete i miei romanzi. Il Folle lo trovate su Amazon (clicca qui), mentre Tsunami lento in alcune librerie (clicca qui) anche in versione inglese (su Amazon), oppure, anche tutti gli altri miei titoli, a richiesta alla mia mail: sandrolento@gmail.com. Tutto ciò che compare sul sito, sopratutto le immagini, non può essere usato in altri contesti che non abbiano altro scopo se non quello gratuito di diffusione di storia, arte e cultura. Come dice la Legge Franceschini, le immagini dei Beni Culturali possono essere divulgate, purché il contenitore non abbia fini commerciali, anche indirettamente. I diritti dei beni ecclesiastici sono delle varie parrocchie, e le foto presenti in questo sito sono sempre state scattate dopo permesso verbale, e in generale sono tutte marchiate col logo di questo sito unicamente per impedire che esse finiscano scaricate (come da noi spesso scoperto) e utilizzate su altri siti o riviste a carattere commerciale. Per quanto riguarda le foto scattate in campagne e masserie abbandonate, se qualche proprietario ne riscontra qualcuna che ritiene far cancellare da questo blog (laddove non c’erano cartelli o muri che distinguessero terreno pubblico da quello privato, non ce ne siamo accorti) è pregato (come chiunque altro voglia segnalare rettifiche) di contattarci alla mail info@salentoacolory.it

L’abbazia di San Mauro a Sannicola

Leave a reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.