Category Tra Misteri e Simboli nascosti

L’enigmatico ipogeo di Palazzo Corina a Martano

Un fastoso palazzo eclettico di fine Ottocento, un incantevole giardino all’italiana, in uno dei borghi più fascinosi della Grecìa Salentina, Martano. Qui, si trova un ipogeo per me assai strano, dopo averne discesi centinaia nel mio Salento.

La “s...

Read More

Di graffiti, prigioni e storie lontane

I graffiti in Salento hanno un sapore speciale. Le pietra tenera eppure forte ne ha conservato le tracce per secoli, rivelando storie lontane, luoghi inaspettati, scorci intensi di Storia minima, che si rivela agli occhi quasi increduli del visitatore.

Read More

L’enigma del menhir forato di Ruffano

Il fenomeno del megalitismo in Terra d’Otranto tocca aspetti più misteriosi del solito davanti al menhir forato del Manfio, situato in cima alla serra di Ruffano, al confine col territorio di Casarano, sopra un panoramico altipiano che domina il paesaggio circostante.

Fu sc...

Read More

Le segrete del castello di Gallipoli

Le segrete del castello di Gallipoli custodiscono un affascinante panorama di graffiti, quasi del tutto sconosciuto ai più, che alimenta il fascino unico di questa fortezza e di questa straordinaria città, posta nel cuore del Mediterraneo, crocevia di genti, mercanti e navigatori.

Read More

Il Menhir Lete e i suoi segni

Vagando per i campi e i borghi del Salento, nelle mie passeggiate domenicali ritrovo più tempo per poter osservare meglio i segni della storia minima rimasti impressi sulle pietre di questa terra. Così mi è successo anche stavolta, quando tornando a visitare il Menhir Lete, presso Galugnano, notai alcuni dettagli che mi erano sfuggiti.

Read More