Viaggio nella Grecia Salentina

La Grecia Salentina rappresenta oggi come ieri un’isola ellenofona all’interno del Salento. Un’area le cui radici storiche si legano intimamente a quelle della Grecia, attraverso due distinte età storiche. Una storia che rende questo fazzoletto di terra più unico che raro, piccolo eppure grande, degno di interesse da ogni punto di vista. E come ebbe a dire uno dei suoi figli più luminosi:…“Roma non ebbe vergogna di scrivere e far conoscere che, se essa aveva vinta la Grecia con le armi, la vinta Grecia vinse Roma con le arti e con le lettere sue. Greci siamo, ma da tremila anni in Italia siamo. Greco parliamo, ma non perchè siamo stranieri, ma perchè siamo la più vecchia gente del luogo”. Con queste parole di Domenicano Tondi (Glossa, La lingua greca del Salento, Ed. Cretesi, 1935), un grande studioso, ma prima ancora, un indigeno della cosiddetta Grecia Salentina, rivendicava le proprie origini culturali, radicate come quasi mai in nessun altro luogo per millenni lontano dalla propria terra madre. Oggi, per Grecia Salentina si intende un’isola linguistica ellenofona situata in provincia di Lecce, consistente in diversi Comuni in cui si parla ancora un dialetto noto come Griko, o Grecanico, derivato dalla lingua Greca. Di seguito, un ampia galleria fotografica di tutti i centri.

CARPIGNANO SALENTINO. Uno dei centri più antichi della Grecia salentina.

1

Carpignano Salentino, Chiesa dell’Immacolata

2

Carpignano Salentino, Torre dell’orologio

3

Carpignano, Chiesa matrice Maria SS.Assunta

4

Chiesa matrice, interni.

5

Chiesa matrice, interni.

6

Chiesa matrice, interni.

7

Chiesa matrice, interni.

8

Chiesa matrice, interni.

11

Chiesa matrice, interni.

19

Carpignano, Santuario Madonna della Grotta

20

Santuario Madonna della Grotta, interno.

21

Santuario Madonna della Grotta, interno.

24

Santuario Madonna della Grotta, interno.

26

Santuario Madonna della Grotta, interno.

27

Santuario Madonna della Grotta, interno.

31

Santuario Madonna della Grotta, cripta.

32

Santuario Madonna della Grotta, cripta.

33

Santuario Madonna della Grotta, cripta.

37

Carpignano, Palazzo storico

38

Carpignano, Torre colombaia

39

Carpignano, Cripta di Santa Cristina

42

Cripta di Santa Cristina, X secolo d.C. (clicca qui per l’articolo completo)

Carpignano custodisce anche un’importantissima tomba neolitica (clicca qui per visitarla).

54

SERRANO (fraz.di Carpignano. Palazzo Lubelli).

58 Madonna del Rosario

Serrano, Chiesa Madonna del Rosario

59

Chiesa Madonna del Rosario

61

Serrano, Chiesa Santa Marina di Stigliano

62

Borgo medievale di Stigliano

CASTRIGNANO DEI GRECI

15

Castrignano dei Greci, Chiesa dell’Immacolata

1 - chiesa dell'Immacolata

Castrignano, Chiesa dell’Immacolata

2

Chiesa dell’Immacolata

14

Castrignano, Chiesa madre dell’Annunziata

16

Chiesa madre dell’Annunziata

19

Grecia salentina. Castrignano, Chiesa Madonna dell’Arcona

20

Castrignano, Castello

22

Castrignano, Castello

1

Castrignano, Castello

2

Castrignano, Castello

cripta santo onofrio castrignano dei greci

Cripta di Sant’Onofrio, Castrignano dei Greci

CURSI

1

Grecia salentina. Cursi, Cripta di Santo Stefano

2

Cursi, Cripta di Santo Stefano

3

Cursi, Cripta di Santo Stefano

4

Cursi, Chiesa matrice di San Nicola

chiesa matrice di cursi 1

Cursi, Chiesa matrice (interni)

chiesa matrice di cursi 2

Cursi, Chiesa matrice (interni)

chiesa matrice di cursi 3

Cursi, Chiesa matrice (interni)

5

Cursi, Chiesa e Convento degli Agostiniani

6

Cursi, Santuario della Madonna dell’Abbondanza

7

Cursi, Santuario della Madonna dell’Abbondanza

8

Cursi, Santuario della Madonna dell’Abbondanza

9

Santuario della Madonna dell’Abbondanza

10

Menhir Croce

CUTROFIANO

1

Grecia salentina. Cutrofiano, Piazza

2

Cutrofiano, Chiesa madre Madonna della Neve

8

Chiesa madre Madonna della Neve

9

Chiesa madre Madonna della Neve

Cutrofiano, Chiesa dell'Immacolata

Cutrofiano, Chiesa dell’Immacolata

3

Chiesa dell’Immacolata, particolare

4

Chiesa dell’Immacolata, particolare

11

Cutrofiano, Cripta e cappella di San Giovanni Battista

13

Cripta e cappella di San Giovanni Battista

15

Cutrofiano, Cripta e cappella di San Giovanni Battista

17

Grecia salentina. Cripta e cappella di San Giovanni Battista

21

Grecia salentina. Cutrofiano, Tombe medievali

24

Cutrofiano, Casale Piscopio

25

Casale Piscopio, resti di canalizzazioni

 

 

 

 

 

SOGLIANO CAVOUR

2

Sogliano Cavour, Chiesa e convento Maria SS.Annunziata

1

Sogliano Cavour, Chiesa e convento Maria SS.Annunziata

2

Sogliano, Chiesa Maria SS.Annunziata, altare

3

Sogliano, Chiesa Maria SS.Annunziata, altare

4

Sogliano, Chiesa Maria SS.Annunziata, altare

5

Sogliano, Chiesa Maria SS.Annunziata, altare

6

Sogliano, Chiesa Maria SS.Annunziata, altare

7

Sogliano, Chiesa Maria SS.Annunziata, cripta ipogea

8

Sogliano, Chiesa Maria SS.Annunziata, cripta ipogea

9

Sogliano, Chiesa Maria SS.Annunziata, cripta ipogea

10

Sogliano, Chiesa Maria SS.Annunziata, sagrestia

11

Grecia salentina. Sogliano, Chiesa Maria SS.Annunziata, sagrestia

12

Sogliano, Chiesa Maria SS.Annunziata, sagrestia

13

Sogliano, Chiesa Maria SS.Annunziata, sagrestia

14

Sogliano, Chiesa Maria SS.Annunziata

15

Sogliano, Chiesa Maria SS.Annunziata, chiostro del convento

edicola di san lorenzo a sogliano cavour

Sogliano Cavour, edicola di San Lorenzo

3

Sogliano Cavour, Chiesa di San Lorenzo Martire

1

Sogliano Cavour, Chiesa di San Lorenzo Martire, interni.

2

Icona quattrocentesca di San Lorenzo

3

Sogliano Cavour, Chiesa di San Lorenzo Martire, interni.

4

L’organo dei fratelli gallipolini Simone e Pietro Kircher

5

6

7

8

Tratto del mosaico pavimentale dei fratelli Peluso.

1

Sogliano Cavour ha ritrovato nella primavera del 2015 le tracce della sua storia medievale, durante i lavori per il rifacimento del basolato…

1

…si tratta di diverse sepolture, con ancora gli scheletri perfettamente visibili…

2

…e molti silos, per la conservazione delle derrate alimentari.

3

5

Per queste foto ringraziamo la Pro Loco di Sogliano Cavour.

4

SOLETO

1

Grecia salentina. Soleto, Guglia Orsini del Balzo

2

Soleto, Guglia, particolari

3

Soleto, Guglia, particolari

4

Guglia, particolari

5

Guglia, particolari

6

Grecia salentina. Soleto, Chiesa matrice Maria SS.Assunta

7

Soleto, Chiesa matrice Maria SS.Assunta, interni.

8

Chiesa matrice Maria SS.Assunta

9

Chiesa matrice Maria SS.Assunta

10

Chiesa matrice Maria SS.Assunta, acquasantiera medievale.

11

Grecia salentina. Soleto, Chiesa di Santo Stefano (clicca qui per approfondire)

12

Soleto, Chiesa di Santo Stefano, interni.

13

Chiesa di Santo Stefano

15

Chiesa di Santo Stefano

16

Grecia salentina. Soleto, Chiesa dei Frati Minori

17 frati minori

Soleto, Chiesa dei Frati Minori, interni.

18

Chiesa dei Frati Minori

19

Soleto, Casa natale del filosofo Matteo Tafuri

20 di Leuca

Cappella della Madonna di Leuca

21

Grecia salentina. Soleto, Porta di San Vito

ZOLLINO

1

Grecia salentina. Zollino, Chiesa SS. Pietro e Paolo

zollino

Zollino, Chiesa SS. Pietro e Paolo, interno

2 di loreto

Grecia salentina. Zollino, Chiesa Madonna di Loreto

3

Chiesa Madonna di Loreto

1

Grecia salentina. Zollino, Chiesa di Sant’Anna

2

Zollino, Chiesa di Sant’Anna, interno

5

Grecia salentina. Zollino, Menhir “Stazione”

6

Grecia salentina. Zollino, Pozzelle.

7 di masseria doria

Zollino, Pozzelle della Masseria Doria

Per la Fotogallery (in continuo aggiornamento) degli altri Comuni della Grecia Salentina, CALIMERA, CORIGLIANO D’OTRANTO, MARTANO, MARTIGNANO, STERNATIA, e MELPIGNANO consultare le apposite schede nella categoria “Borghi e Città”.

© Questo sito web non ha scopo di lucro, non avrà mai banner pubblicitari, perciò tutto ciò che qui compare, sopratutto le immagini, non può essere usato in altri contesti che non abbiano altro scopo se non quello gratuito di diffusione di storia, arte e cultura. Come dice la Legge Franceschini, le immagini dei Beni Culturali possono essere divulgate, purché il contenitore non abbia fini commerciali, anche indirettamente. I diritti dei beni ecclesiastici sono delle varie parrocchie, e le foto presenti in questo sito sono sempre state scattate dopo permesso verbale, e in generale sono tutte marchiate col logo di questo sito unicamente per impedire che esse finiscano scaricate (come da noi spesso scoperto) e utilizzate su altri siti o riviste a carattere commerciale. Per quanto riguarda le foto scattate in campagne e masserie abbandonate, se qualche proprietario ne riscontra qualcuna che ritiene far cancellare da questo blog (laddove non c’erano cartelli o muri che distinguessero terreno pubblico da quello privato, non ce ne siamo accorti) è pregato (come chiunque altro voglia segnalare rettifiche) di contattarci alla mail info@salentoacolory.it  

I Comuni della Grecia Salentina

Leave a reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.