Category Tra Misteri e Simboli nascosti

Valle dell’Idro, la grotta e i graffiti nascosti

Una cavità artificiale di cui ancora non si era avuta segnalazione. Totalmente nascosta da un fitto canneto, si compone di due ambienti principali divisi da un setto litoide. Il primo ambiente adibito a stalla vede due mangiatoie alle estremità di un sedile a L e alcune nicchie. Il secondo ambiente, probabilmente adibito a deposito o abitazione, presenta due ambienti minori satelliti

Read More

I Graffiti del casale medievale di Ficole

Il Salento medievale è ricchissimo di casali scomparsi, di cui pure è rimasta una traccia storica nelle fonti, ma anche qualche sito che sarebbe tutto da esplorare. Come nel caso di Ficole, nell’odierno territorio di Otranto, al confine con quello di Cannole, un casale antichissimo, attestato già nel XIII secolo, come Anfiano e Cannole appartenuto ai feudatari Sambiasi e poi Personè.

Il pr...
Read More

Il mistero del frantoio del castello di Galatone

Durante la fase finale dei lavori di restauro del Palazzo Marchesale Belmonte Pignatelli a Galatone c’è stato il ritrovamento di una strana struttura circolare, posta all’esterno del Frantoio del Palazzo, dal lato del cortile posteriore. Sotto il banco di detriti di colmamento è cominciata a venire fuori una struttura complessa, circolare, divisa in dodici settori a mo’ di spicchi,

cope...

Read More

Segni e graffiti del Salento

L’uso di lasciare segni è insito nell’uomo fin dalla Preistoria, non sappiamo quanto consciamente questi uomini lo abbiano fatto proprio ad uso dei posteri, certamente sono una testimonianza che ci riporta indietro nel tempo. Anche i graffiti del Salento, terra cruciale di passaggio, sono molto interessanti, ed in parecchi casi troviamo intere epigrafi che riportano frammenti di Storia.

Per esempio...

Read More

L’Ipogeo di Torre Pinta a Otranto

Chi ama quei luoghi che emanano denso, come un tanfo di umidità, l’odore della Storia, ma anche un’aura di mistero, legata ad origini ed usi sconosciuti e misteriosi, non può che visitare, almeno una volta, l’ipogeo di Torre Pinta. Siamo a Otranto, nella meravigliosa Valle delle Memorie, in un contesto naturalistico quasi incontaminato, che ha dato casa e natali a genti e generazioni nei secoli.

Fu scoperto nel 1...

Read More