Category Tra i sentieri d’Italia

Il Museo Archeologico Nazionale di Matera

Condividiamo il viaggio del prof Gianluigi Vezoli nelle sale del Museo Archeologico Nazionale di Matera, uno scrigno affascinante che regala al visitatore un autentico viaggio alle radici di questa terra. Il Museo è il più antico della Basilicata, istituito nel 1911 grazie al senatore Domenico Ridola, che donò allo Stato il frutto di anni e anni della sua personale ricerca.

Read More

L’insediamento rupestre di Visciulo a Matera

L’insediamento rupestre di Visciulo custodisce una delle numerosissime realtà del territorio di Matera che il grande studioso Cosimo Damiano Fonseca definisce il fenomeno della “civiltà rupestre”. Nella città e lungo le gravine del Parco della Murgia Materana si contano, infatti, circa 150 chiesette scavate nella roccia. Un panorama che non ha uguali, in Italia, e che lo rende unico!

Un tempo questo t...

Read More

Crosia, tra mito pagano e fede cristiana

Crosia. Calabria, davanti alle coste dello Jonio, opposte a quelle di Gallipoli, sul versante salentino. Crusìa, in dialetto calabrese, Krussia in greco bizantino. Una città, un sito affascinante, secondo la leggenda fondata nel 1315 a.C. addirittura dai compagni di Enea. Infatti, durante il suo lungo viaggio verso la foce del Tevere, approdò con la sua flotta nelle rade del Trajes (il fiume Tronto).

Read More

Fra le meraviglie di Metaponto

Metaponto fu una delle più importanti città della Magna Grecia, fondata da coloni provenienti dalla regione greca dell’Acaya nella seconda metà del VII secolo a.C. su richiesta di rincalzo coloniale direttamente dalla madre patria, da parte di Sibari, per proteggersi dall’espansione di Taranto. Fonti antiche riportano che Metaponto sarebbe stata fondata dall’eroe greco Nestore

di ritorno dalla ...

Read More

La Villa Romana del Casale

La Villa Romana del Casale, presso Piazza Armerina (Enna) è uno dei più grandiosi esempi dell’arte romana in Sicilia, Patrimonio dell’Umanità dal 1997, una delle glorie italiche. Scoperta da Gino Vinicio Gentili nel 1950, viene inquadrata dagli studiosi nel periodo fra 320 e 370 d.C. ed è universalmente famosa per gli splendidi mosaici che decorano molte delle sue stanze.

Siamo nel p...

Read More