Category Tra i sentieri del mondo

Viaggio in Scozia

La brumosa e magica Scozia è la protagonista di questo reportage, un viaggio affascinante nel cuore della Storia, nell’estremo e più selvaggio lembo occidentale d’Europa, culla di civiltà antiche, che tanto filo da torcere diedero ai conquistatori Romani, riuscendo comunque a mantenere la loro identità. E’ un viaggio che ho potuto fare, virtualmente, grazie alle fotografie di

Alessandro Moricc...

Read More

L’Esercito di Terracotta dell’Impero Cinese

L’esercito di terracotta è uno dei Patrimoni dell’Umanità protetti dall’Unesco più singolari al mondo. Una sterminata sequenza di statue, che fungeva da guardia al Mausoleo del primo imperatore cinese Qin Shi Huang (260 a.C – 210 a.C.), per accompagnarlo nel viaggio verso l’oltretomba. E’ una scoperta che risale al 1974. L’esercito è composto da riproduzioni di guerrieri in terracotta,

vestiti e dotati di armi...

Read More

Viaggio in Israele, la Terra Santa

Israele! Un luogo unico al mondo, terra santa per tre religioni, da millenni crocevia di genti, stirpi, pensieri. Gerusalemme è la summa di tutte le emozioni e i contrasti che il visitatore che arrivi qui possa provare profondamente sulla sua pelle. Grazie ai cari amici Silvia Famularo e Piero Quarta Colosso, posso condividere le loro immagini per quanti non vi sono mai andati.

Read More

Fra le meraviglie della Polinesia Francese

Pacifico meridionale, l’arcipelago della Polinesia francese. Centodiciotto isole di origine vulcanica o corallina, che formano un paradisiaco avamposto europeo in mezzo all’Oceano. L’arcipelago è formato dalle isole della Società, suddivise in Isole del Vento (Tahiti, Monreale, Maiao e Mehetia) e del Sottovento (Mauritius, Raiatea, Tupaye e, soprattutto Bora Bora,

considerata una d...

Read More

India, le meraviglie di Avani

AVANI is a small village 15 km from Mulbagal and 20 km from Kotilingeshwara in Kolar district, Karnataka. Once known as Avantika – Kshetra, the word ‘Avani’ has Sanskrit origins and means `Earth ‘, and, given that the goddess Sita is also called` Avanisuta’ or ‘daughter of the earth’, the name is used in many parts of ‘India as a woman’s name. At one time the village was known as Aavanya and was under Prince Ganga Muttarasa Madhava, who ruled several districts. Avani Sthana continued to survive as a religious establishment from 9th to ’11th century under Shaivite Nolambas, a dynasty subject to Jain Gangas who controlled Nolambapadi area consists of city of Tumkur, Chitradurga, Kolar, Bellary, Bangalore and parts of Salem and Arcot...

Read More